Ducati, Dall’Igna: “Lorenzo può vincere già quest’anno”

Gigi Dall’Igna (©Getty Images)

Ducati tra gioia e dolori. Il Mugello ha regalato la prima vittoria stagionale con l’alfiere Andrea Dovizioso, ma regna una certa delusione, soprattutto tra i tifosi, per le prestazioni di Jorge Lorenzo. Il maiorchino fatica a trovare il feeling con la GP17: in sei gare solo un podio conquistato in maniera piuttosto fortuita.

Gigi Dall’Igna dovrà trovare quanto prima una soluzione per riportare Jorge al vertice, ammesso che l’ex Yamaha riesca a scavallarsi di dosso la sua vecchia maniera di guidare una MotoGP. Nell’attesa il team Ducati si gode la sua prima vittoria 2017. “Vincere in Italia, di fronte al pubblico italiano, per noi è sorprendente – ha detto Dall’Igna al giornale spagnolo ‘AS’ -. Quando siamo arrivati al paddock sentivamo che questa è la nostra casa e vincere in casa è sempre difficile (Ducati al Mugello non vineva dal 2009). In aggiunta, è la prima volta che trionfa una moto italiana con un driver italiano”.

Ma il giornale iberico pungola il Direttore Generale di Ducati Corse sull’altra faccia della medaglia. Quando ci sarà la prima vittoria di Lorenzo sulla Rossa? “Spero che presto, dico sinceramente”. Anche in questa stagione? “Spero di sì, può vincere già in questa stagione. Serve un po’ di fiducia… E’ un lavoro che dobbiamo fare insieme, un incontro tra le due parti… Siamo noi che dobbiamo dare più aiuti… Bisogna fare le cose con calma e metodo”.

Il podio di Danilo Petrucci è un messaggio inequivocabile del lavoro volto nel box Ducati. “Sì, anche il quinto posto di Bautista. Credo che quest’anno abbiamo fatto un importante passo avanti nel senso di adattare la moto alle diverse situazioni e diversi stili di guida. Non siamo ancora dove vorremmo – ha sottolineato Gigi Dall’Igna -, ma il passo avanti è stato fatto. Ciò mi rende ottimista per il futuro”.