Mugello, Valentino in prima fila: “Sarà una lotta serrata”

Valentino Rossi al Mugello (Getty Images)

Valentino Rossi non delude le aspettative della fiumana gialla accorsa al Mugello. Il pesarese chiude la Q2 in 1’46’814 e conquista la seconda finestra sulla griglia di partenza, alle spalle del solito Maverick Vinales due decimi più veloce. Nonostante i postumi dell’infortunio è riuscito ad accedere direttamente alla Q2 e a conquistare la prima fila, lasciando presagire un’altra sfida infuocata.

“E’ stata una bellissima giornata, perchè sono migliorato fisicamente, sono meno in affanno, sento meno dolore. Soprattutto abbiamo fatto un bello step con la moto – ha detto Valentino Rossi a Sky Sport -, già da stamattina ero competitivo. Il problema è che siamo tutti lì, sia sul giro secco che come passo. Sarà una lotta serratissima”.

Nella FP4 ha rimediato una caduta ma per fortuna è terminata sul velluto. “Sono arrivato largo sullo sporco, ho provato a starci dentro, ma sono scivolato. Fortunatamente non mi sono fatto niente – ha precisato il Dottore -. Era la seconda moto, quella un po’ peggio, ma mi ha tolto un po’ di feeling, in qualifica ho fatto più fatica, mi sono dovuto resettare. Per questo motivo il secondo posto è stato migliore”.