MotoGP, ufficiale: Valentino Rossi può correre al Mugello

Valentino Rossi
Valentino Rossi (©Getty Images)

Valentino Rossi può correre al Mugello. Questo è il responso degli ultimi controlli medici effettuati sul Dottore. Il recupero dal trauma toracico e addominale rimediato in allenamento procede bene. A tal punto che il nove volte campione del mondo può scendere in pista.

Questo il comunicato ufficiale emesso dalla Yamaha: “Valentino Rossi di Movistar Yamaha MotoGP è dichiarato idoneo a partecipare al Gran Premio d’Italia Oakley di questo fine settimana. All’inizio di questo pomeriggio il nove volte campione del mondo ha sostenuto un esame medico di routine presso l’Autodromo del Mugello. I fan di VR46 provenienti da tutto il mondo possono tirare un sospiro di sollievo, sapendo che il Direttore Medico Fim, il Dr. Giancarlo Di Filippo, il Chief Medical Officer del Circuito del Mugello, il Dott. Remo Barbagli e il Direttore Medico MotoGP, Dr Angel Charte hanno trovato Rossi in condizioni adeguate per partecipare alla sua gara di casa, a partire dalle sessioni di prove libere di domani”.

Un annuncio positivo per tutti gli appassionati di motociclismo e ovviamente per il pilota stesso e il suo team. Prima di ‘esultare’ bisognerà comunque attendere le prove libere di domani per capire le condizioni di Valentino. Sarà importate che il rider verifichi se avverte dei dolori nel corso della guida in sella alla sua Yamaha M1. Un primo segnale di speranza è arrivato attraverso il comunicato sopra riportato. Adesso non rimane che aspettare le prossime 24 ore. Sicuramente Rossi non potrà essere al 100%, però il Mugello dà sempre motivazioni extra e ciò può aiutarlo.


Matteo Bellan (segui @TeoBellan su Twitter)