CIV, nuove notizie su Simone Mazzola

Simone Mazzola (Facebook)

Finalmente una notizia positiva nel mondo delle dure ruote. Simone Mazzola, il pilota 21enne impegnato nel CIV, classe SS300, che il 19 maggio scorso aveva avuto un brutto incidente sul circuito di Misano ed era stato ricoverato presso l’ospedale Bufalini di Cesena (lo stesso dove in quel momento stava anche Nicky Hayden), sembra finalmente stare meglio. Già nei giorni scorsi vi avevamo raccontato delle parole positive del suo manager. Ora però è arrivato anche il comunicato ufficiale del CIV.

L’annuncio recita così: “Simone Mazzola è stato trasferito oggi nella struttura riabilitativa di Montecatone. Il giovane pilota era ricoverato dal 19 maggio nel reparto di Rianimazione dell’ospedale Bufalini di Cesena per il grave trauma vertebro midollare riportato nell’incidente avvenuto sul circuito di Misano. Le sue condizioni cliniche sono stabili. Mazzola proseguirà il percorso di riabilitazione nella nuova struttura”.

Anche un aiuto economico per Simone Mazzola

Il comunicato poi si sofferma anche sulla raccolta fondi in favore di Simone Mazzola: “Prosegue intanto la campagna #AiutiamoSimone, nata sui social per raccogliere fondi destinati ad aiutare Simone e la sua famiglia in questo momento difficile. L’ELF CIV continua a sostenere tale campagna, invitando tutti a dare un contributo concreto per aiutare il giovane pilota romano, rilanciando anche la campagna sui propri profili social (con l’hashtag #AiutiamoSimone) per avere la massima diffusione possibile”.

Insomma, dopo le tante brutte notizie di questi giorni, siamo lieti di poter dare una buona notizia. A quanto pare Simone si riprenderà, per l’attività agonistica non si conoscono ancora i dettagli. Non si sa, infatti, se e quando potrà tornare a correre. Il giovane romano è molto promettente, al momento dell’incidente era leader della classifica, quindi si spera che possa riprendere quanto prima il percorso, lasciato purtroppo a metà a causa dell’incidente.

Antonio Russo