MotoGP, Valentino Rossi dimesso dall’ospedale

Valentino Rossi
Valentino Rossi (©Getty Images)

Buone notizie dall’ospedale Infermi di Rimini: Valentino Rossi è stato dimesso. Verso le ore 17:00 il pilota MotoGP ha lasciato al struttura per fare rientro a casa.

Il nove volte campione del mondo è stato sottoposto ad alcuni esami nel pomeriggio e l’esito è stato negativo. I miglioramenti delle sue condizioni sono progressivi e dunque non c’è stato bisogno di trattenerlo in ospedale. Per fortuna non sono emerse complicazioni e pertanto adesso il Dottore deve solamente pensare a recuperare al meglio per il Gran Premio d’Italia. Nel prossimo weekend si corre al Mugello, appuntamento sempre molto atteso.

Il suo amico storico Alessio ‘Uccio’ Salucci ha spiegato che ci sono molte possibilità di vedere Valentino in pista. Non ha dato la certezza di questo, però è sembrato tanto ottimista. E’ difficile pensare a quella corsa senza Rossi, anche se nel 2010 successe. Come molti ricorderanno, il pilota pesarese si infortunò gravemente nelle prove libere e fu costretto a saltare sua il Mugello che altre gare. Un k.o. che gli fece dire addio alle chance di vincere un altro titolo mondiale. A trionfare fu poi Jorge Lorenzo, che vinse per la prima volta la corona iridata MotoGP. In questo caso l’infortunio di Vale non è grave e dovremmo vederlo regolarmente in pista.

Sicuramente non è l’ideale per un pilota ritrovarsi con un infortunio in prossimità di un gran premio. Però pare che ci sia il tempo per raggiungere uno stato di forma buono in vista del prossimo fine settimana. Nelle prossime ore ne sapremo di più. Intanto è positivo che Rossi sia uscito dall’ospedale per fare rientro a casa.