Cinquone, auto di Romeo Ferraris da 248 cavalli

Cinquone
Cinquone (image by RomeoFerraris.com)

Dopo il successo della prima versione, Romeo Ferraris ha deciso di lanciare sul mercato il restyling del Cinquone, ancora più aggressivo dal punto di vista della linea e con una potenza maggiore che attirerà un pubblico amante delle grandi prestazioni e della velocità. La prima uscita della vettura in questione fu nel 2014, riscuotendo grande successo tra gli appassionati ma ora ne arriva un nuovo modello, più potente ed allestito anche dal punto di vista del telaio e della carrozzeria per regalare più soddisfazioni agli amanti della velocità.

Cinquone, arriva il nuovo modello

Presenti delle molle ribassate e degli ammortizzatori totalmente nuovi capaci di far rendere al meglio l’auto più potente, la vettura viene spinta da un motore quattro cilindri turbo benzina. Si possono scegliere tre diverse potenze, capaci di sprigionare o 170, o 210 o 248 cavalli come il Cinquone Corsa. I maggiori cambi dal punto di vista estetico sono rappresentati dall’inserimento di nuove minigonne e dai parafanghi che sono più lunghi di circa 5 cm rispetto al modello precedente. Novità interessanti anche per quello che riguarda gli interni dell’automobile che saranno personalizzabili con materiali di altissima qualità come la fibra di carbonio ed Alcantara.

Un nuovo gioiello quindi quello messo sul mercato da Romeo Ferraris, da sempre specializzato nella rielaborazione di automobili. Molte collaborazioni, oltre a quella fortunata con la 500, sono state portate avanti con l’Alfa Romeo, andando a rendere ancora più potenti ed eleganti alcuni modelli della casa italiana.

Cinquone
Cinquone (image by RomeoFerraris.com)