Ross Brawn: “Vettel, la chiave del successo Ferrari”

Sebastian Vettel (©Getty Images)

Se la Ferrari è tornata ad essere competitiva il merito è perlopiù di Sebastian Vettel. Ad esserne convinto, uno degli artefici dell’era d’oro del Cavallino con Michael Schumacher Ross Brawn.

“Quello che sta facendo Seb con la Rossa, è una grande pubblicità alla F1”. Ha dichiarato alla Bild, l’attuale responsabile sportivo della Liberty Media. “La maggior parte dei tifosi di questo sport desiderano vedere il Cavallino in grado di competere per la vittoria e lui lo sta rendendo possibile”.

Inoltre, secondo il mancuniano, il 2-2 tra il pilota di Heppenheim e Lewis Hamilton, non sarebbe del tutto reale, avendo il ferrarista ancora un po’ di margine. “La Mercedes mi pare sia molto più al limite”. Ha detto. “Vettel invece ha dimostrato apparentemente di poter ambire sempre e senza problemi al podio. A mio avviso la SF70-H è più consistente”.

Arrivano i saggi

oltre al lodare le doti del quattro volte iridato, n qualità di co-boss del nuovo gruppo proprietario del Circus Ross Brawn ha in queste ore proceduto alla nomina di 3 personaggi senior che dovranno dispensare consigli.

Il primo nome scelto è quello di Jason Somerville,  ex capo dell’aerodinamica alla Williams e dal passato in Toyota e Lotus, che occuperà la medesima posizione per la FOM. Quindi Craig Wilson, con lui nella mitica avventura Brawn GP nel 2009,  nelle vesti di direttore della performance del veicolo. E infine Nigel Kerr, delegato per le finanze. Attivo da 15 anni nell’ambiente, ha potuto lavorare alla BAR, alla Honda, alla Brawn GP e alla Mercedes.

I primi due si aggiungeranno ad un ristretto pool di ingegneri che sarà chiamato ad elaborare il regolamento tecnico in stretta collaborazione con il corrispondente dipartimento FIA.

“Il gruppo appena costituito condurrà delle ricerche al fine di rendere la F1 una disciplina più divertente e sostenibile”. Si legge sul comunicato ufficiale.

Chiara Rainis



Altre Notizie