Mercedes, Bottas a 250 km/h nel centro di Budapest

Mercedes e Valtteri Bottas hanno dato show per le strade del centro di Budapest la scorsa settimana. Per promuovere il Gran Premio d’Ungheria all’Hungaroring a fine di luglio il pilota finlandese si è sbizzarrito a 250 km/h per le vie della capitale ungherese al volante di una Mercedes F1 W05 2014.

Un buon modo per esercitarsi in vista del Gran Premio di Monaco in programma fra alcuni giorni, ma anche un modo per acquistare proseliti fra i tifosi della Formula 1. A Budapest c’erano migliaia di curiosi assiepati dietro le barriere per ammirare le accelerazioni di Bottas, i burnout e le sgommate. Un buon modo per festeggiare anche la sua prima vittoria in un GP, avvenuta a Sochi lo scorso 30 aprile.

Un trionfo che non dovrebe stabilizzare l’atmosfera attualmente tranquilla nel box Mercedes AMG F1. “Penso che potremmo vivere una battaglia in cui vanno colpo su colpo”, ha assicurato Toto Wolff. “Il loro rapporto è intatto. Lewis è stato uno dei primi a congratularsi con Valtteri, penso che mostra il rispetto che hanno l’uno per l’altro. Ma sono due feroci concorrenti, vogliono vincere gare e lottare per il titolo. Non credo che la vittoria influenzerà il loro rapporto e le dinamiche della squadra, come è avvenuto la scorsa stagione. E’ un rapporto completamente diverso”.