Maverick Vinales: “Oggi avremmo fatto un risultato diverso”

Maverick Vinales (©Getty Images)

Maverick Vinales non sarà di certo felicissimo dopo queste ultime due gare. Eppure il suo mondiale era partito alla grandissima con 2 splendide vittorie in Qatar e in Argentina. Ad Austin però qualcosa si è rotto, lo scivolone durante la gara e la contemporanea vittoria di Marquez hanno minato le sicurezze dello spagnolo che a Jerez è incappato in una prestazione davvero mediocre, complice anche una M1 non certo all’altezza della situazione.

Maverick Vinales a fine gara si è lamentato molto soprattutto delle gomme. Le Michelin, infatti, sono finite nell’occhio del ciclone per critiche piovute un po’ da tutti i piloti. Durante i test a Jerez di quest’oggi però lo spagnolo è riuscito a togliersi la magra consolazione di firmare il miglior tempo di giornata.

Vinales si è trovato bene con la nuova gomma

Maverick Vinales a margine dei test che lo hanno visto protagonista ha così dichiarato: “Abbiamo fatto una comparativa con lo stesso set-up e le stesse gomme di ieri. Oggi avremmo fatto un risultato completamente diverso. Il passo era decisamente buono, comunque non dobbiamo piangerci addosso, dobbiamo pensare a Le Mans. Il circuito francese credo sia una pista a noi favorevole e penso si sposi bene con il mio stile di guida”.

Lo spagnolo ha anche analizzato le novità provate nei test: “Abbiamo provato davvero tante cose sulla moto e tra le tante cose anche un nuovo telaio che mi è piaciuto davvero molto. Abbiamo individuato alcune cose positive, ma anche altre negative. Ora dobbiamo controllare dati e altro per fare una valutazione più attenta e chiara”.

Infine è stata provata anche la nuova gomma Michelin con la carcassa più rigida, per intenderci, quella richiesta a gran voce da Rossi e Iannone sin dai test della pre-season. Maverick Vinales in merito a ciò ha così affermato: “L’ho provata, mi sono trovato a mio agio, se la Michelin dovesse decidere di tornare alla vecchia carcassa per me va bene”.

Antonio Russo