MotoGP Jerez, FP3: tempi e classifica finale

Valentino Rossi (©Getty Images)

Splende il sole nel sabato di Jerez de la Frontera. La FP3 riconferma il buon momento delle Honda in questo fine settimana, con Marc Marquez e Dani Pedrosa che si sono contesi il best lap per tutta la mattinata. Alla fine è il pilota di Sabadell a conquistare la vetta in 1’38″580 dopo aver montato le gomme soft nelle fasi finali. Secondo posto quasi inatteso per Jorge Lorenzo che lamenta un gap di 0,2″, davanti a Maverick Vinales e Marc Marquez.

Valentino Rossi chiude in quinta piazza con non poche difficoltà e mezzo secondo di distacco da Pedrosa. “Stiamo soffrendo una mancanza di grip, specialmente al posteriore – ha detto Maio Meregalli a Sky Sport MotoGP HD -. Stiamo cercando di ottenerlo meccanicamente ed elettronicamente. Ma aspettiamo anche che il circuito si gommi e anche quello darà una mano. Dove non c’è grip noi soffriamo, il nostro punto di forza è la velocità di percorrenza in curva e senza grip non possiamo essere veloci. Con le temperature più alte tutto dovrebbe andare meglio per la gara di domani”.

Accedono direttamente alla Q2 Crutchlow, Folger, Redding, Zarco e Miller. Andrea Iannone non entra nella top-10 e dovrà passare per la Q1.

 

1
D. PEDROSA
1:38.580
2
J. LORENZO
+0.218
3
M. VIÑALES
+0.229
4
M. MARQUEZ
+0.391
5
V. ROSSI
+0.502
6
C. CRUTCHLOW
+0.527
7
J. FOLGER
+0.575
8
S. REDDING
+0.636
9
J. ZARCO
+0.784
10
J. MILLER
+0.832