Lewis Hamilton è il più ricco d’Inghilterra

Lewis Hamilton (©Getty Images)

Di solito nelle classifiche degli sportivi più ricchi, le primissime posizioni sono appannaggio delle star del calcio, del golf, del tennis e del basket. Questa volta invece a trionfare in questa speciale lista c’è un pilota. Si tratta di Lewis Hamilton. Eletto dal Sunday Times a paperone del Regno Unito, con una fortuna stimata attorno ai 131 milioni di sterline.

E non è finita. Malgrado nel 2016 l’inglese della Mercedes abbia mancato il titolo iridato andato al suo compagno di squadra Nico Rosberg, il suo conto in banca ha visto l’afflusso di 25 milioni di sterline in più rispetto al 2015. Un guadagno maggiorato che gli ha consentito di scalare il “campionato” dei benestanti di Sua Maestà.

Va precisato però che il pilota cresciuto a Stevenage,  in pratica alle porte di Silverstone, attualmente vive a Montecarlo, dopo essere passato per breve tempo dalla Svizzera. Un trasferimento da molti criticato dai locali per le solite questioni relative al fisco.

“Ciò che la gente ignora è che io continuo a pagare le tasse anche in Inghilterra”. Ha voluto precisare al  Sunday Times Style Magazine. “Non guadagnando tutti i soldi in un solo posto. Bensì in una ventina di Paesi visto il calendario della F1. Di conseguenza verso il mio contributo un po’ ovunque. Insomma contribuisco all’economia della mia nazione e non solo. Inoltre garantisco l’impiego a oltre 1000 persone. Infatti non mi muovo da solo. Ma faccio parte di un gruppo molto ampio”.

Alle spalle di Lewis Hamilton pur staccato di una ventina di milioni Zlatan Ibrahimovic, star del prestigioso club di football Manchester United. Sul podio con loro Wayne Rooney, altro giocatore della squadra forse più amata al mondo. Quarto con 86 milioni di sterline l’ex driver McLaren e ora pensionato (anche se partieciperà al prossimo GP di Monaco) Jenson Button.

 

Chiara Rainis