Superstock 1000: Marvin Fritz sopravvive ad un incidente brutale (VIDEO)

photo Facebook

Durante la gara di Superstock 1000 ad Assen, Marvin Fritz, pilota tedesco della Yamaha, è rimasto coinvolto in un brutto incidente. Coinvolti anche gli italiani Federico Sandi e Roberto Tamburini. Marvin Fritz è stato subito trasportato in ospedale in elicottero. Le condizioni sono apparse subito critiche. Secondo gli ultimi aggiornamenti il pilota sarebbe stato sedato dopo essere arrivato in ospedale cosciente.

Il quadro clinico di Marvin è stabile, non ha ossa rotte ed è cosciente. Non ha subito lesioni al cervello, è sveglio e parla con i suoi familiari. Solo abrasioni, contusioni, mal di testa e tanta paura, ma può tirare un bel sospiro di sollievo. Una settimana in ospedale e tutto dovrebbe concludersi al meglio.

Marvin Fritz, classe 1993, ha iniziato a gareggiare nel campionato nazionale tedesco all’età di 12 anni nella Junior Cup, l’anno seguente è salito nella classe 125, dove ha militato per tre anni con buoni risultati e un podio. Nel 2008 ha vestito i panni di wild card nel Motomondiale classe 125 nel GP di Germania.

Nel 2009 partecipa al GP di Assen come wild card in sella ad una Honda conquistando due punti (14esimo posto). Nel 2010 e 2011 corre il Gran Premio casalingo sempre utilizzando una wild card. Nel 2017 partecipa al campionato europeo Superstock 1000 alla guida di una Yamaha YZF-R1 del team Bayer-Bikerbox Yamaichi.