Sebastian Vettel (©Ferrari Twitter)

Con una temperatura superiore ai 20 °C e neanche una nuvola in cielo si sono disputate le qualifiche del GP di Russia. Ad aggiudicarsi la pole Sebastian Vettel

Q1 – Si parte! Subito fuori i migliori. Vettel, Bottas e Hamilton. Quindi Ocon su Force India. Le prime fasi come al solito vanno a premiare gli ultimi della griglia. Dopo 5′ davanti Sainz, poi Magnussen e Alonso. Massa è l’unico ancora ai box. Quando mancano 8′ tutto torna alla normalità: Bottas primo, poi Vettel e Raikkonen. Hamilton al momento eliminato. A 6′ l’inglese della Mercedes risale in seconda piazza. Tutti stanno girando su ultrasoft tranne le Ferrari che sono su supersoft. I migliori tutti al box. E’ bagarre invece tra i piloti a rischio. Bandiera a scacchi! Bottas al top con 1’34″041, quindi Hamilton e Vettel. Colpo di scena! Incidente di Palmer. Il pilota Renault contro il muro. Bandiere gialle e nessuno può scalare posizioni. Eliminati: Jolyon Palmer, Stoffel Vandoorne (McLaren), Pascal Wehrlein (Sauber), autore di un testacoda, Marcus Ericsson (Sauber) e Romain Grosjean (Haas), molto critico a proposito di auto e freni.

Q2 – Bandiera verde! Anche in questa occasione i migliori si mettono subito al lavoro. Per quanto riguarda gli altri Williams e Renault con Hulkenberg sembrano potersi aggiudicare la lotta per la pole. Ad una decina di minuti dal termine Kimi Raikkonen è richiamato alla pesa. I meccanici lo riportano ai box a spinta. Per la Toro Rosso la top ten sembra impossibile. Intanto la coppia Mercedes impera tranquilla in garage. Tutti stanno montando le ultrasoft. Bandiera a scacchi! Bottas con 1’33″264, davanti di tre decimi a Raikkonen, risalito grazie all’ultimo giro a disposizione e di quattro ad Hamilton. Eliminati: Esteban Ocon (Force India, Carlos Sainz (Toro Rosso), Lance Stroll (Williams), Daniil Kvyat (Toro Rosso), Kevin Magnussen (Haas) e Fernando Alonso (McLaren).

Q3 -Tutto è pronto per l’ultima e decisiva fase. Si parte! Dentro subito Hulkenberg, Hamilton e Raikkonen.

Kimi al top, poi Hulk e Bottas. A meno di 5′ dal termine tutti al box per il cambio gomme della verità. Si riprende. Saranno tre minuti di fuoco. Ed è pole per Sebastian Vettel seguito da Kimi Raikkonen. Prima fila tutta rossa!!! Terzo Valtteri Bottas, poi Lewis Hamilton.

CLASSIFICA TEMPI QUALIFICHE

1 Sebastian Vettel Ferrari 1m33.194s
2 Kimi Raikkonen Ferrari 0.059s
3 Valtteri Bottas Mercedes 0.095s
4 Lewis Hamilton Mercedes 0.573s
5 Daniel Ricciardo Red Bull/Renault 1.711s
6 Felipe Massa Williams/Mercedes 1.916s
7 Max Verstappen Red Bull/Renault 1.967s
8 Nico Hulkenberg Renault 2.091s
9 Sergio Perez Force India/Mercedes 2.143s
10 Esteban Ocon Force India/Mercedes 2.236s
11 Lance Stroll Williams/Mercedes 2.770s
12 Daniil Kvyat Toro Rosso/Renault 2.774s
13 Kevin Magnussen Haas/Ferrari 2.823s
14 Carlos Sainz Toro Rosso/Renault 2.754s
15 Fernando Alonso McLaren/Honda 3.466s
16 Jolyon Palmer Renault 3.268s
17 Pascal Wehrlein Sauber/Ferrari 4.138s
18 Marcus Ericsson Sauber/Ferrari 4.313s
19 Romain Grosjean Haas/Ferrari 4.426s
20 Stoffel Vandoorne McLaren/Honda 3.876s

Chiara Rainis