Valentino Rossi: “Alonso può vincere la 500 Miglia”

Linda Morselli e Fernando Alonso (©Getty Images)

La notizia della partecipazione di Fernando Alonso alla 500 Miglia di Indy è la notizia dell’anno nel mondo dei motori. L’eco è arrivata fino alla conferenza stampa della MotoGP ad Austin. Valentino Rossi commenta favorevolmente la novità, nonostante tra le braccia del pilota McLaren ci sia la sua ex Linda Morselli. Ma la sfera privata è tutt’altra storia.

Il Dottore è sempre stato favorevole a sperimentare nuove categorie motoristiche, passando dalle due alle quattro ruote. Nel 2002, ad esempio, ha partecipato al Rally di Gran Bretagna al volante di una Peugeot 206 WRC. Nel 2008 ha effettuato dei test sulla Ferrari ed era quasi ad un passo dal partecipare ad una gara di Formula 1. Ogni anno gareggia al Monza Rally Show alla guida di una Ford Fiesta RS WRC con grande successo. Non ha mai nascosto di voler partecipare alla 24 Ore di Le Mans al termine della carriera in MotoGP.

Valentino Rossi si è detto però “molto sorpreso” per la decisione di Fernando Alonso. “Soprattutto perché si perderà il Gran Premio di Monaco. D’altra parte, l’auto sta lottando quest’anno. Ma sarà molto interessante vedere l’adattamento all’ovale di Fernando. Sono stato una volta alla NASCAR ed è davvero molto diverso. Seguirò l’evento da vicino”. Sarà possibile una vittoria dell’ex ferrarista? “E’ difficile, ma perché no. Alonso è uno dei migliori, ha un grande talento. L’anno scorso ha vinto un giovane pilota al suo debutto (Alexander Rossi, ndr)”.

Sulla stessa riga il commento di Marc Marquez. Strano dover saltare il Gran Premio di Monaco, “dove la McLaren può ottenere un buon risultato. Ma non riesco a valutare bene la decisione, perché non conosco le loro motivazioni. Siamo tutti della stessa famiglia Honda, ma non posso dire molto di più”, ha aggiunto il pilota Repsol cercando di svincolarsi dall’argomento.

Luigi Ciamburro

 



Altre Notizie