GMC Van, il mitico furgone dell’A-Team

Gmc Van

Gmc Van © Getty Images

C’è da scommettere che almeno una volta nella vostra vita vi siete imbattuti nella famosa e fortunata serie televisiva A-Team, trasmessa dal 1983 al 1987 ma che tuttora è ancora possibile vedere in Italia con le puntate che vengono passate su diversi canali televisivi. Successivamente, visto il successo che i personaggi avevano riscosso tra il pubblico, nel 2010 è stato prodotto anche un film ispirato al telefilm. La storia trattava di un valoroso manipolo di uomini che erano stati condannati ingiustamente da un tribunale militare e che vivevano in costante fuga tra una peripezia ed un’altra. Ad accompagnarli sempre il loro fedele furgone GMC Van, diventato anche lui stesso una star della serie.

GMC Van, le sue caratteristiche

I protagonisti erano il colonnello John “Hannibal” Smith, il tenente Templeton “Sberla” Peck, il capitano James “H.M.” Murdock ed il sergente Bosco Albert “P.E.” Baracus. Se si pensa al colore del furgone utilizzato dagli eroi di questo telefilm si pensa subito al nero, ma la risposta non è esatta, o quanto meno non totalmente. La parte del cofano è infatti nera, mentre i lati, attraversati da una striscia rossa, sono nella parte bassa neri, mentre nella parte alta grigio scuro.

Analizzando poi le diverse scene del telefilm non è semplice dare una risposta al fatto se avesse o meno il tetto apribile considerato che in alcune puntate lo era ed in altre no. Per quanto riguarda il propulsore la produzione della serie aveva puntato su uno Chevrolet 350 V8 5,7 l capace di sprigionare una potenza da 210 cavalli ed una una coppia da 407 Nm. Caratteristici anche i cerchi in lega con una striscia rossa che richiamavano quella laterale della carrozzeria del veicolo.

Tags:



Altre Notizie