Nainggolan, patente ritirata per ubriachezza? Lui nega (FOTO)

Radja Nainggolan
Radja Nainggolan (©Getty Images)

Notizia sorprendente proveniente dal Belgio. Radja Nainggolan, dopo la partita della nazionale belga con la Grecia dello scorso 25 marzo, sarebbe stato fermato fermato dalla Polizia con un tasso alcolemico superiore a 2. Fatto che avrebbe provocato il ritiro della patente.

L’episodio sarebbe avvenuto alle 7 del mattino, dopo una serata conclusa in discoteca. Oltre al ritiro della patente, multa da 1.200 euro e un volo da prendere qualche ora dopo per andare a giocare in Russia con il Belgio. Il giocatore della Roma, però, non ci sta e smentisce categoricamente le indiscrezioni. Queste le sue prime parole di risposta: «Tutte stronzate. Stava guidando un mio amico. Non ho neanche dovuto sottopormi all’alcol test perché ero seduto accanto». Nainggolan ha poi pubblicato su Instagram una foto che lo ritrae con la patente di guida.

Dunque le voci provenienti dal Belgio non corrisponderebbero alla realtà dei fatti. Il forte centrocampista della Roma ha voluto provare che la patente è ancora in suo possesso. Nessun ritiro. Sarebbe stato il suo amico a guidare, pertanto non è stato sottoposto ad alcun alcool test. Parecchio infastidito, ovviamente, il calciatore di fronte alle news emerse. Comunque la sua smentita è stata rapida.

?

Un post condiviso da Radja Nainggolan (@radjaclanainggolan) in data: