GP Shanghai a rischio: domenica torna il maltempo

Circuito di Shanghai (©Getty Images)

La FIA sta valutando di anticipare il Gran Premio di Shanghai al sabato, perchè domenica le previsioni annunciano maltempo. Dopo l’annullamento delle prove libere c’è apprensione per il pubblico del Circus che rischia di veder svanire lo spettacolo. Smentita l’ipotesi di Gran Premio al sabato.

Un minimo di azione si è registrato nella sessione mattutina, con il miglior crono di Max Verstappen e le Ferrari che hanno evitato di rischiare. Nella giornata di sabato il tempo sarà più clemente e la nebbia non dovrebbe ostacolare i dispositivi di sicurezza. Ma il meteo non preannuncia nulla di buono per domenica, lasciando perplessi organizzatori e fan. L’ospedale è troppo lontano per essere raggiunto su strada in caso di emergenza. Senza visibilità l’elicottero non può azzardare. Tutto si muove sul filo del caso e delle nuvole.

Le scuderie sono pronte a discutere la possibilità di correre domani per evitare problemi, anche se la decisione non trova tutti favorevoli. Liberty media ha già smentito. Molto probabilmente le Prove Libere 3 saranno ampliate a 90 minuti per consentire di recuperare in parte il lavoro perso nella ricerca del set-up. Il rinvio di gara al lunedì sembra difficile, poichè potrebbe compromettere i tempi organizzativi per il successivo Gp del Bahrain.

Lewis Hamilton non avanza soluzioni, ma chiede un deciso intervento per ovviare a simili situazioni. “Mi dispiace per tutti quelli che erano davanti alla televisione o sulla pista. Dobbiamo trovare una soluzione per affrontare il problema del tempo. Dobbiamo cercare insieme a FIA e Formula One Management una soluzione per questi casi. In queste condizioni, abbiamo bisogno di avere un’alternativa da mostrare ai tifosi”.