Sebastian Vettel omaggia Schumacher in Cina

Sebastian Vettel (©Scuderia Ferrari Twitter)

In Cina il prossimo weekend si presenterà con i galloni del favorito. E per l’occasione Sebastian Vettel renderà omaggio al maestro e mentore fino al 2013 Michael Schumacher.

In che modo? Vi chiederete. Ebbene il quattro volte iridato tedesco indosserà uno speciale casco celebrativo. In ricordo dell’ultima delle 91 vittorie del Kaiser nell’ormai lontano 2006 al volante della Ferrari proprio sul circuito asiatico.

Secondo quanto riportato dal Daily Express la decorazione sarebbe stata fatta da Jens Munster. In pratica colui che progettò il disegno del celebre casco rosso di Schumi. Quello che lo ha accompagnato per gran parte della carriera.

Come in molti sanno Vettel è profondamente legato a Michael. Avendo mosso i primi passi nel motorsport sulla pista di kart di proprietà del sette volte campione del mondo, ed essendo diventato in seguito il suo pulcino.

Fu lui infatti ad invitare l’ex Presidente del Cavallino Luca Cordero di Montezemolo ad inserire il pilota di Heppenheim nella line up Rossa.

Lo stesso Seb alla firma con Maranello raccontò di essere venuto spesso da piccolo in compagnia del padre a “spiare” l’allora Rosso Schumacher girare nei testi privati a Fiorano.

Per quanto concerne il GP in programma nel fine settimana i fari saranno senz’altro puntati sul vincitore di Melbourne. Capace di riportare la Ferrari al successo dopo un digiuno partito addirittura da Singapore 2015.

Per Sebastian Vettel non sarà comunque facile ripetersi. La Mercedes ha già promesso battaglia e sotto il pungolo di boss Toto Wolff proverà a riprendersi la prima piazza. In particolare dovremo aspettarci il risveglio di Lewis Hamilton. Beffato all’Albert Park, dalla strategia forse più che da una debolezza personale e della W08. Indispettito dall’aver mancato il poker iridato nel 2016 e dunque più motivato che mai a rifarsi in questa stagione non dovendosi più confrontare con l’acerrimo “nemico” Rosberg.