F1 Cina: orari TV Prove Libere, Qualifiche, Gara

      Griglia di partenza Gp Australia 2017 (

©Getty Images)

Manca poco meno di una settimana  all’inizio del  weekend della Cina. Secondo appuntamento del mondiale di F1 del 2017. Che per ora vede la Ferrari in testa alle classifiche costruttori e piloti dopo quattro anni di digiuno.

Sotto la lente d’ingrandimento per la vittoria ottenuta, neppure tanto a sorpresa in Australia, sarà quindi la Scuderia del Cavallino.  Con Sebastian Vettel favorito assoluto, mentre l’altro Rosso Kimi Raikkonen, sarà chiamato a quel quid in più necessario per salire sul podio.

Grande attenzione ci sarà anche attorno alla Mercedes. Con Lewis Hamilton certamente supermotivato a riprendersi il successo mancato per poco a Melbourne. Forse più per la strategia sbagliata, che per un suo deficit.  E Valtteri Bottas, intenzionato a dimostrare che il terzo posto all’Albert Park non è stato un caso. E può essere addirittura migliorato forte di una W08 decisamente competitiva.

Sarà poi interessante vedere cosa farà la Red Bull. Leggermente staccata dal duo di testa ma apparsa piuttosto battagliera con Max Verstappen. Diversamente ci si aspetta il riscatto di Daniel Ricciardo. In preda all’ansia da prestazione davanti al suo pubblico a casa e disturbato da diversi problemi tecnici sulla RB13.

Per quanto riguarda il centro gruppo, a Shanghai potremo avere un quadro più chiaro sul livello di Force India e Williams. Quest’ultima abbastanza deludente agli Antipodi. Non fosse per la sesta piazza di Felipe Massa.

Dietro a loro la bagarre per la zona finale della top ten con  Renault. Finora pimpante con Nico Hulkenberg. Toro Rosso. In grado di piazzare entrambe le monoposto nei dieci. E la Haas. Sfortunata e non troppo affidabile.

Infine lotta in fondo griglia tra la Sauber. Che dovrebbe schierare la line up ufficiale Marcus Ericsson – Pascal Wehrlein. Salvo nuovi guai di “fitness” per il tedesco. Sostituito in Australia da Antonio Giovinazzi. E la McLaren. Ko per un guasto con Fernando Alonso. Capace comunque di risalire tra i migliori. E ultimissima con il rookie Stoffel Vandoorne.

Orari del weekend di F1 Cina:

Venerdì 7/4/17

Prove Libere 1 4:00 – 5:30

Prove Libere 2 8:00 – 9:30

Sabato 8/4/17

Prove Libere 3 6:00 – 7:00

Qualifiche 9:00 – 10:00

Domenica 9/4/17

Gara 8:00