McLaren 570GT, rivestimento in piume sintetiche è optional

McLaren 570 GT Feather Wrap

McLaren celebra il Primo Aprile con una 570GT ricoperta di piume. Non si tratta di uno scherzo nè di un gioco grafico al computer. Ma una vera supercar rivestita con 10.000 piume artificiali in fibra di carbonio, realizzata dal reparto specializzato MSO McLaren che ha impiegato oltre 300 ore di lavoro per realizzarla a mano.

Una Gran Turismo adatta per “volare” sulle grandi distanze e a velocità impressionanti, come uccelli in volo. L’ispirazione è venuta agli ingegneri di Woking vedendo uno stormo di uccelli volare sul campus McLaren. A presentare la bizzarra idea è un certo Robin Crane, che sottolinea come l’aerodinamica moderna stia prendendo ispirazione dai volatili per realizzare una vettura ancor più veloce e capace di tagliare l’aria.

Ogni piuma è lunga 7 centimetri e presenta un rivestimento in lacca perlescente lacca. McLaren dice che le piume vibrano a velocità più elevate “riducendo ulteriormente la resistenza” e garantendo una migliore aerodinamica. Inoltre il rivestimento piumato aggiunge solo 2,5 kg al peso della vettura, non più della vernice metallizzata. “Non siamo di solito quelli che cantano le proprie conquiste, ma credo che abbiamo realizzato un uccello”. Il Wrap Feather sarà disponibile su ordinazione come optional per la McLaren 570GT dal 1 aprile 2017. O forse la data deve farci pensare ad uno scherzo?