Marco Simoncelli, arriva il francobollo in suo onore

Marco Simoncelli

Marco Simoncelli è uno di quei piloti che è entrato nel cuore di tutti in maniera silenziosa, come solo lui sapeva fare. Purtroppo il suo sogno di diventare campione della MotoGP è stato spezzato sul più bello, in quel maledetto 23 ottobre 2011 a Sepang. Il pilota di Cattolica nella sua carriera aveva già vinto un mondiale 250 nel 2009 con la Gilera, mentre in MotoGP con Team Gresini in due anni si era distinto tanto da attirare le attenzioni della squadra ufficiale Honda.

Marco Simoncelli ora diventa anche un francobollo, il gesto commemorativo è stato presentato a Coriano. La dedica arriva direttamente dalla Repubblica di San Marino. Il francobollo è un ritratto del pilota scomparso, mentre la bandella laterale lo ritrae mentre impenna sulla sua moto a Brno con il numero 58 sotto. Il francobollo è quello da 2 euro.

Marco Simoncelli, moltissimi i gesti commemorativi

Come riportato da “Sky Sport”, il sindaco di Coriano, Domenica Spinelli ha così dichiarato: “L’onore di presentare a Coriano il francobollo che la Repubblica di San Marino ha dedicato a Marco Simoncelli, insieme alla famiglia rappresenta una ulteriore tappa che il territorio ha intrapreso grazie a Marco, grazie alle sue vittorie da campione delle due ruote e grazie a quanto in suo ricordo la Fondazione sta realizzando in favore dei più deboli”.

Questa non è la prima iniziativa fatta in favore di Marco Simoncelli. Ad esempio il Team Gresini ha corso l’anno successivo con la livrea nera in segno di lutto. Dal 2 novembre 2011, inoltre il circuito di Misano Adriatico è stato intitolato alla memoria del pilota. Anche in Formula 1 lo hanno voluto ricordare apponendo su caschi e monoposto il numero 58. Lo stesso famoso numero fu portato con orgoglio da Loris Capirossi sul proprio cupolino durante la sua ultima gara in carriera.

Antonio Russo