Lamborghini Huracan consegnata alla Polizia di Stato (FOTO)

Lamborghini Huracan
Lamborghini Huracan (foto Facebook)

La Polizia di Stato oggi ha ricevuto a Roma una Lamborghini Huracan con livrea personalizzata. La cerimonia si è tenuta presso il Viminale, sede del Ministero dell’Interno. E’ stato Stefano Domenicali, amministratore delegato della casa bolognese, a effettuare in prima persona la consegna al Ministro Marco Minniti e al Capo della Polizia Franco Gabrielli.

Si tratta della seconda Lamboghini Huracan in dotazione al corpo di polizia: l’altra fu consegnata nel 2015 e fu assegnata alla Stradale di Rom. Invece la nuova supercar sarà impiegata dalla Polizia Stradale di Bologna sia in attività operative sia per il trasporto urgente di sangue e organi. Un rinforzo importante nel parco macchine poliziesco, che adesso può contare su un bolide dotato di motore V10 aspirato da 610 CV, di quattro ruote motrici e di telaio ibrido in alluminio e fibra di carbonio. Gli pneumatici sono, come tutti i modelli Lamborghini, dei P Zero Pirelli con il fianco colorato in azzurro medio polizia, appositamente realizzato per l’occasione.

Ovviamente all’interno dell’abitacolo della vettura bolognese ci sono tutte le più moderne dotazioni tecnologiche, compatibili con l’attività di Polizia. Alcune riguardano il sistema di bordo composto da tablet, con integrati computer e sistema di registrazione e telecamera. I sistemi consentono di documentare le attività di controllo su strada. Poi vi sono il porta arma, un estintore portatile, la radio di ordinanza VHF-Polizia e i ganci per ospitare la classica paletta bianca e rossa per effettuare il fermo dei veicoli in sicurezza. Considerando che questa Lamborghini Huracan deve trasportare anche organi, il bagagliaio anteriore della vettura ospita una apposita attrezzatura frigobox. Il mezzo è inoltre dotato di defibrillatore, importante per salvare vite umane in caso di emergenze di tipo cardiaco.