Irene Saderini da Sky a Mediaset: seguirà la Superbike

Irene Saderini
Irene Saderini (foto Twitter)

Poche settimane fa Irene Saderini aveva annunciato tramite Twitter il suo addio a Sky Sport MotoGP. Un fulmine a ciel sereno, dato che lei era il volto femminile delle trasmissioni riguardanti il Motomondiale ed era molto apprezzata. Nessuno se l’aspettava.

Il suo posto è stato preso da Vera Spadini, che ha fatto il proprio esordio in occasione del Gran Premio del Qatar. Buon affiatamento fin da subito per lei con Guido Meda e il resto del team. Essendosi lei generalmente occupata di calcio, c’era qualche dubbio da parte degli appassionati di motociclismo. Tutto sommato se l’è cavata positivamente, anche se non sono mancate le critiche e sono in tanti a sentire la mancanza della Saderini.

Ma i suoi fans non devono disperarsi. Infatti, proprio oggi la giornalista ha annunciato il suo passaggio a Mediaset per seguire la Superbike. Sempre su Twitter è arrivato il suo messaggio: “SUPER felice di fare la valigia e ri-partire per la SUPERBIKE ? Ci vediamo dal @motorlandaragon”. Già ieri aveva fatto capire che il suo futuro avrebbe potuto essere la SBK con il seguente tweet: “News in arrivo ✈️ moto Vere per gare Super! Tipo che avevi il fermo di un giro in Prigione ma rientri pescando dagli Imprevisti ?”. E oggi è giunta la conferma.

Sicuramente l’innesto della Saderini non può che fare bene alla redazione Mediaset, bisognosa di una ventata di aria nuova per quanto concerne il motociclismo. Irene può dare un valore aggiunto importante nel raccontare la Superbike, una categoria troppo spesso denigrata e che invece meriterebbe maggiore attenzione. Il campionato delle derivate di serie più volte ha regalato gare emozionati con tanti sorpassi. Non merita di essere snobbato. E adesso qualcuno avrà un motivo in più per seguirlo. Già nel weekend si correrà ad Aragon, appuntamento importante. In bocca al lupo, Irene!