Pogea Racing, arriva il lancio della 500 da 400 CV

Pogea Racing Ares 500

La casa tedesca Pogea Racing, per festeggiare i suoi 20 anni ha deciso di rielaborare l’Abarth 595. Il marchio teutonico si era già reso protagonista della trasformazione di un’Alfa Romeo 4C, ora però, con questa vettura sembra essersi decisamente superato. Questa icona dell’automobilismo che è la Fiat 500 è stata completamente stravolta a livello meccanico per renderla un piccolo bolide su strada.

La Pogea Racing, infatti, pur tenendo un motore da 1,4 litri, 4 cilindri T-jet è riuscita a tirare fuori addirittura 404 CV e 457 Nm di coppia riuscendo a raggiungere una velocità massima di 288 km/h con un’accelerazione che va da 0 a 100 in 4,7 secondi. La vettura verrà prodotta in soli 5 esemplari e avrà il proibitivo costo di 58950 euro. Il propulsore è stato lasciato in posizione anteriore e anche la trazione, mentre per migliorare la guidabilità è stato inserito un differenziale autobloccante meccanico.

Pogea Racing, una vettura possente ma leggera

I tecnici della Pogea Racing hanno lavorato a quella che poi è stata battezzata Ares 500 per oltre 4 anni rivoluzionando tutta la carrozzeria della vettura che ora è stata allargata addirittura di 5 centimetri. Ad impreziosire il tutto ci pensano degli splendidi cerchi da 18 pollici in lega. Per quanto concerne la massa è rimasta sotto la tonnellata con i suoi 977 kg.

L’Ares 500 monta sospensioni con ammortizzatori regolabili KW Clubsport e un impianto frenante maggiorato. Gli interni sono un misto di pelle e Alcantara. Naturalmente qualche purista storcerà il naso nel vedere la classica Fiat 500 trasformata in questo mostro da strada, che ha prestazione di un’auto da corsa. Sicuramente questo gioiello realizzato da Pogea Racing dividerà molti, ma diventerà un pezzo da collezione, che in pochi si potranno permettere, soprattutto dopo che tutti e 5 esemplari troveranno un compratore.

Antonio Russo