MotoGP Qatar, FP1: tempi e classifica finale

Maverick Vinales (©Getty Images)

Non c’è quasi più spazio per i giochetti, ora si fa sul serio, la MotoGP 2017 sta per partire e lo farà da Losail in Qatar. Si comincia con la FP1 giusto per testare le ultime cose prima di cominciarsi a giocare pole e vittoria. Nei giorni scorsi alcune nubi si erano addensate su questo Gran Premio (sia realmente che metaforicamente), a causa delle avverse condizioni atmosferiche che facevano presagire una possibile sospensione del round del Motomondiale 2017.

Pronti via c’è subito una delusione in casa Honda, con la RC213V di Cal Crutchlow, che va subito in fumo poche curve dopo la partenza dai box. Scelta curiosa, invece, in casa Ducati dove è stata abbandonata l’avveniristica carena vista negli ultimi test per una più prudente che somiglia molto da vicino a quella vista nella scorsa stagione.

MotoGP, giornata nera per la Gran Bretagna

Nelle prime tornate di questa MotoGP 2017 è Andrea Dovizioso a dettare il passo davanti a tutti, seguito a stretto contatto da Marc Marquez. Giornata decisamente sfortunata per i piloti britannici, con Sam Lowes, che dopo pochi minuti dall’inizio della sessione scivola e finisce fuori pista. Cal Crutchlow, invece, con la moto di riserva riesce a ritornare in pista per provare.

Pochi giri quelli percorsi da Jorge Lorenzo, che però quando scende in pista dimostra di essere più competitivo di ciò che si aspettava, Maverick Vinales, invece, come ha già dimostrato durante questo pre-campionato dopo aver lasciato la scena a Dovizioso nei primi minuti, si piazza in testa davanti a tutti e lima continuamente il suo tempo.

Nel finale, caduta anche per Karel Abraham, fortunatamente senza conseguenze. Delusione per Valentino Rossi, solo 9° a fine sessione. Grandissima prestazione, invece, per Folger. Dopo un buon inizio male anche Andrea Dovizioso, per ora fuori dalla top 10.

CLASSIFICA FINALE FP1

1 25 Maverick Vinales Yamaha   1:54.316
2 93 Marc Marquez Honda   1:54.912 0.596
3 26 Dani Pedrosa Honda   1:55.210 0.894
4 94 Jonas Folger Yamaha   1:55.587 1.271
5 99 Jorge Lorenzo Ducati   1:55.607 1.291
6 76 Loris Baz Ducati   1:55.624 1.308
7 35 Cal Crutchlow Honda   1:55.639 1.323
8 5 Johann Zarco Yamaha   1:55.792 1.476
9 46 Valentino Rossi Yamaha   1:55.799 1.483
10 41 Aleix Espargaro Aprilia   1:55.872 1.556
11 4 Andrea Dovizioso Ducati   1:55.873 1.557
12 45 Scott Redding Ducati   1:56.000 1.684
13 29 Andrea Iannone Suzuki   1:56.027 1.711
14 19 Alvaro Bautista Ducati   1:56.128 1.812
15 17 Karel Abraham Ducati   1:56.399 2.083
16 9 Danilo Petrucci Ducati   1:56.419 2.103
17 43 Jack Miller Honda   1:56.453 2.137
18 42 Alex Rins Suzuki   1:56.502 2.186
19 53 Tito Rabat Honda   1:56.725 2.409
20 8 Hector Barbera Ducati   1:56.725 2.409
21 44 Pol Espargaro Ktm   1:57.630 3.314
22 22 Sam Lowes Aprilia   1:57.887 3.571
23 38 Bradley Smith Ktm   1:58.114 3.798

Antonio Russo