Fumano cannabis in stabilimento BMW: danni per 1.000.000€

Cannabis (©Getty Images)

Due operai dello stabilimento di assemblaggio BMW a Monaco di Baviera hanno causato fino a un milione di euro in perdite finanziarie. Qualche spinello e un bicchiere di troppo hanno causato loro un malore mentre erano al lavoro. Intorno alle 10:40 del mattino i due lavoratori sono crollati a terra e la catena di montaggio è stata interrotta per 40 minuti, per consentire al personale medico di intervenire.

Dopo gli accertamenti di routine è stato scoperto che i due operai avevano fatto uso di droghe leggere (marijuana) e bevuto grandi quantità di alcol. Uno dei due sarebbe risultato positivo anche alle anfetamine. Un portavoce della BMW ha affermato che i danni causati dalla interruzione della produzione è valutabile in centinaia di migliaia di euro, ma secondo il ‘Bild‘ il danno è pari a 1 milione di euro. Almeno uno dei due dipendenti sarà licenziato. L’altro sarà trasferito in altra sede.