Bugatti Chiron, prova sotto sforzo per il motore (VIDEO)

Motore Bugatti Chiron (Twitter)

La Bugatti Chiron è una delle vetture più belle e più potenti al mondo. Entrata in produzione dal 2016, sostituisce la Bugatti Veyron. La macchina misura 4544 mm di lunghezza, 2038 mm di larghezza, 1212 mm di altezza, 2711 mm di passo e 1995,8 kg di peso. La previsione per ora è di 500 modelli, di cui 250 già ordinati. Il costo dovrebbe oscillare intorno ai 2,4 milioni di euro.

Sotto il cofano della Bugatti Chiron urla un motore da 7993 cm³ con un’architettura W16, sovralimentato con 4 turbocompressori. Il propulsore eroga 1500 CV ed una coppia di 1600 Nm. La casa francese dichiara che la vettura in grado di raggiungere i 380 km/h grazie ad un limitatore elettronico, inserendo però una seconda chiave però è possibile addirittura toccare i 420 km/h, c’è da dire però che secondo alcune simulazioni al computer la velocità massima di questo bolide sarebbe addirittura di 470 km/h.

Bugatti Chiron, vietato sbagliare

Per quanto concerne, invece, l’accelerazione la Bugatti Chiron è in grado di andare da 0 a 100 in 2,5 secondi e da 0 a 200 in 6,5 secondi. James Mills del The Sunday Times ha pubblicato sul proprio profilo Twitter ha postato un interessante filmato che ha per oggetto proprio la parte della Chiron che più affascina tutti, ovvero il motore. Nella clip viene mostrato il propulsore messo sotto sforzo.

La prova viene effettuata su tutte le vetture, naturalmente sulla Bugatti Chiron c’è un’attenzione particolare, perché visto il costo proibitivo della vettura e di conseguenza del suo motore, ogni minimo errore potrebbe costare davvero caro a tutti. Ad esempio in passato la Peugeot 405 MI 16 aveva dimostrato di soffrire di un abbondante consumo dell’olio in caso di piste con curve molto lunghe.

Il motore della Bugatti Chiron è stato testato per le condizioni che avrebbe trovato su un tracciato particolare come il Nurburgring.

Antonio Russo