Motocross: Tim Gajser domina, Tony Cairoli scivola

Tim Gajser (©Getty Images)

L’Argentina regala a Tim Gajser la vetta della classifica. Il pilota sloveno, infatti, ha vinto entrambe le manche scavalcando nella graduatoria generale l’italiano Tony Cairoli. Il siciliano purtroppo in ambedue le gare è stato vittima di cadute che ne hanno inficiato i risultati finali. Il pilota KTM dopo spettacolari rimonte ha concluso la prima manche al 9° posto e la seconda al 5°.

Ora Tony Cairoli dista dalla vetta della classifica di 10 lunghezze, un gap che non preoccupa il pilota siciliano, che ha davanti a sé altre 16 gare per sopravanzare il campione in carica Tim Gajser. Lo sloveno darà comunque sicuramente filo da torcere al pilota KTM, si preannuncia una lotta sino all’ultima manche tra i due.

In MX2 Pauls Jonass domina, ma Seewer è il leader

In MX2, invece, ad avere la meglio ci ha pensato Pauls Jonass, KTM, che ora in classifica generale è a 3 punti dal leader Jeremy Seewer, Suzuki, che in gara due è salito sul secondo gradino del podio. Per quanto riguarda il tricolore, 9°, 12° e 17° posto di giornata per Cervellin, Bernardini e Monticelli.

MXGP Gara 1: 
1° Tim Gajser (Honda) in 32’25”581, 2° Jeremy Van Horebeek (Yamaha) + 7”150, 3° Clement Desalle (Kawasaki) + 10”968, 9° Antonio Cairoli (KTM) + 20”011, 19° Alessandro Lupino (Honda) +1’40”957.
MXGP Gara 2:
1° Tim Gajser (Honda) in 34’07”642, 2° Evgeny Bobryshev (Honda) + 5”315, 3° Jeremy Van Horebeek (Yamaha) + 6”723, 5° Antonio Cairoli (KTM) +17”959 .
Campionato MXGP:
1° Tim Gajser (Honda) 106, 2° Antonio Cairoli (KTM) 96, 3° Clement Desalle (Kawasaki) 91, 22° Alessandro Lupino (Honda) 12.
MX2 Gara 1:
1° Pauls Jonass (KTM) in 35’21”092, 2° Benoit Paturel (Yamaha) + 4”318, 3° Jorge Garcia Prado (KTM) + ”107, 9° Michele Cervellin (Honda) +35”480, 14° Samuele Bernardini (TM) + 1’02”846, 17° Ivo Monticelli (KTM) + 1’14”773.
MX2 Gara 2:
1° Pauls Jonass (KTM) in 34’04”845, 2° Jeremy Seewer (Suzuki) +3”278, 3° Jorge Garcia Prado (KTM) + 25”893, 11° Michele Cervellin (Honda) +49”421, 12° Samuele Bernardini (TM) + 51”042.
Campionato MX2:
1° Jeremy Seewer (Suzuki) 110, 2° Pauls Jonass (KTM) 107 , 3° Benoit Paturel (Yamaha) 104, 7° Samuele Bernardini (TM) 70, 9° Michele Cervellin (Honda) 62, 20° Ivo Monticelli (KTM) 25.

Antonio Russo