MotoGP Qatar: programma-orari TV Prove Libere, Qualifiche e Gara

Circuito di Losail, Qatar (©Getty Images)

Il Motomondiale 2017 prende il via con il tradizionale appuntamento del GP del Qatar. Il week-end sarà articolato su quattro giorni con sessioni di prove libere, qualifiche e gara sotto la luce artificiale dei riflettori. La nuova stagione della MotoGP inizia in grande stile sul circuito di Losail, che si snoda in 5,4 km, sei curve a sinistra e dieci a destra, un rettilineo di 1.068 metri.

Il Losail International Circuit è situato nelle vicinanze di Doha, la capitale del Qatar. Inaugurato nel 2004 e costato ben 58 milioni di dollari, è circondato da vaste aree in erba sintetica per impedire alla sabbia di invadere il tracciato. Il primo GP notturno risale al 2008, da allora questo appuntamento è divenuto uno dei più spettacolari del campionato MotoGP.

Marc Marquez e Repsol Honda sono chiamati a difendere il titolo iridato della scorsa stagione, ma dovranno fare i conti con le Yamaha di Maverick Vinales e Valentino Rossi. L’ex pilota Suzuki ha dimostrato di aver trovato la moto ideale nei test invernali, dimostrandosi subito veloce e in piena sintonia con la sua nuova M1. Il Dottore sembra in ritardo, ma è sempre pronto a dare spettacolo in gara, come ormai avviene da 21 anni in carriera.

Honda e Yamaha dovranno ben guardarsi dall’avanzata della Ducati, pronta a recitare un ruolo da protagonista. L’arrivo di Jorge Lorenzo ha alzato l’asticella delle aspettative di Borgo Panigale. Il Qatar è un circuito favorevole alla Desmosedici, sia Lorenzo che Dovizioso sono pronti a candidarsi per il podio. Ma guai a sottovalutare Andrea Iannone con la sua Suzuki GSX-RR: la casa di Hamamatsu sarà sempre pronta a tentare la zampata vincente.

Il cambio casacca di molti piloti renderà questo Mondiale ancora più intrigante. A giocarso il titolo di rookie of the year saranno in quattro: Johann Zarco e Jonas Folger, alfieri del team Yamaha Tech3, Sam Lowes (Aprilia) e Alex Rins (Suzuki).

In caso di pioggia il GP della classe regina non sarà annullato, come previsto dal regolamento fino alla scorsa stagione. Nell’improbabile caso di pioggia nel deserto saranno rinviate o annullate le gare di Moto2 e Moto3. Il Gran Premio del Qatar sarà trasmesso in diretta TV da Sky Sport MotoGP HD e in differita su TV8. Si comincia giovedì alle 17:55 (ora italiana) con le FP1, venerdì doppio turno di prove libere, sabato tour de force tra FP4, Q1 e Q2. Domenica warm-up alle 16:00 (ora italiana) e gara alle 20:00. TV8 trasmetterà una sintesi delle qualifiche sabato alle 21:15 e la differita della gara alle 22:00 di domenica.

Programma e orari GP Qatar 2017

Giovedì 23 marzo

16.00-16.40 – FP1 Moto3
16.55-17.40 – FP1 Moto2
17.55-18.40 – FP1 MotoGP
18.55-19.35 – FP2 Moto3
19.50-20.35 – FP2 Moto2

Venerdì 24 marzo 2017

ore 16.00-16.45 – FP2 MotoGP
ore 17.00-17.40 – FP3 Moto3
ore 17.55-18.40 – FP3 Moto2
ore 18.55-19.40- FP3 MotoGP

Sabato 25 marzo 2017

ore 16.00-16.40 – Qualifiche Moto3
ore 16.55-17.40 – Qualifiche Moto2
ore 17.55-18.25, – FP4 MotoGP
ore 18.35-18.50 – Q1 MotoGP
ore 19.00-19.15 – Q2 MotoGP

Domenica 26 marzo 2017

ore 14.50-15.10 – Warm Up Moto3
ore 15.25-15.45 – Warm Up Moto2
ore 16.00-16.20 – Warm Up MotoGP
ore 17.00 – Gara Moto3
ore 18.20 – Gara Moto2
ore 20.00 – Gara MotoGP