Jet privato HX1: l’ultima creazione del Peugeot Design Lab

photo Twitter

La divisione Peugeot Design Lab, in collaborazione con Airbus, ha lanciato il progetto del jet privato HX1. Un mix di ultima tecnologia e alta velocità che presto potrebbe diventare realtà.

L’azienda motoristica francese si affida al Peugeot Design Lab per progettare le idee più creative. Giorni fa al Salone di Ginevra la divisione specialistica della casa del Leone ha presentato delle inediti biciclette ad assistenza elettrica. Compatte ed ergonomiche, si piegano in dieci secondi e possono essere trasportate con un ingombro minimo. Per chi desidera più velocità ha svelato delle speedbike, eU01s e eM02s, alternative agli scooter, che toccano una velocità di 45km/h e sono soggette alla legislazione sui ciclomotori.

Ma Peugeot Design Lab è anche design per accessori da cucina, oggettistica, sedili ergonomici, progetta stazioni di ricarica elettrica, disegna monopattini elettrici. In altri termini dà vita ai sogni dell’azienda motoristica. Ma adesso i sogni si ingrandiscono e portano ad un jet privato chiamato HX1 che trae ispirazione dall’omonima concept car.

Peugeot sulle ali del vento

Un jet dalle caratteristi di un caccia militare, che la dice lunga sulle possibilità di velocità. HX1 è formato da un corpo centrale liscio che si prolunga fino alla coda dove si trovano due stabilizzatori a V con inclinazione di 45 gradi, che rappresenta un sistema d’avanguardia nel segmento degli aerei. Allo stesso modo, le ali sono rifinite con un arco dotato di sistema di segnalazione unico a LED, che combina segnalazione efficiente e bellezza artistica.

Per gli interni, gli ingegneri della Peugeot Design Lab hanno pensato di improntarsi al lusso, con sedili ergonomici e modulari, che danno spazio e comfort a 14 passeggeri in modalità Business Class o allestire una sala VIP per 8 persone. Tutto questo sarà sempre su richiesta e con la possibilità di una personalizzazione unica per ogni cliente. Gli interessati possono farsi avanti, il prezzo varia a seconda delle richieste individuali.