Rimac Concept_One, un motore dalla potenza eccezionale

Rimac Concept_One (Twitter)

Il Salone di Ginevra è l’occasione giusta per molti marchi per sfoggiare le loro novità in termini tecnologici e motoristici. La casa croata Rimac Automobili ha pensato bene di mettere in esposizione la nuova Rimac Concept_One con un impressionante motore da 1224 CV (900 kW), che farà impallidire il suo predecessore da 1088 CV (800 kW).  La vettura grazie a tale migliorie è in grado di passare da 0 a 100 in soli 2,5 secondi e da 0 a 200 in 6 secondi.

Incredibile la velocità massima di questo nuovo propulsore che tocca i 355 km/h, con un’accelerazione va da 0 a 300 in 14 secondi. La nuova Rimac Concept_One sarà dotata di un particolare, innovativo, sistema in grado di controllare 100 volte al secondo il trasferimento dei motori elettrici alle ruote a seconda del manto stradale.

Rimac Concept_One, in arrivo anche una versione super-sportiva

I cambiamenti però riguardano anche la batteria, che è stata portata dai precedenti 82 kWh agli attuali 90 kWh. Naturalmente tali cambiamenti hanno portato a un conseguente aumento dell’autonomia della vettura, che ora riesce a percorrere 350 km (prima riusciva a farne 330). Aumentato, invece, il peso della vettura di almeno 50 kg, ora, infatti, pesa 1900 kg.

Il marchio croato ha già fatto sapere che l’auto che succederà alla Rimac Concept_One sarà ancora più potente. L’idea in ogni caso, per ora è quella di introdurre a breve la Concept_S, una super-sportiva a tiratura limitata, con sole 2 unità prodotte da 1,6 milioni di dollari l’una. Il progetto dovrebbe andare in porto per il 2018. Rimac però non si ferma qui, infatti, l’azienda croata sta anche lavorando ad un nuovo sistema ibrido, che verrà implementato sulla nuova Aston Martin Valkyrie.

Gli interni della nuova Rimac Concept_One sono caratterizzati da pelle e carbonio. La plancia è tutta computerizzata e davvero imponente, soprattutto nella parte centrale. La vettura è un gioiello che in pochi potranno permettersi.

Antonio Russo