Nio Eve Concept, il vostro nuovo compagno di viaggio (VIDEO)

Nio Eve Concept

Il presente dura l’impercettibile spazio dell’attimo e fugge via risucchiato dal vortice del passato, mentre il futuro, Il futuro è già qui e ci guarda chiedendosi perché mai non riusciamo a vederlo. La Nio Eve Concept è l’espressione perfetta di ciò che sta per accadere, ma ancora non è accaduto. Il domani cammina quindi su 4 ruote e si presenterà a noi nel 2020, negli Stati Uniti, a sentire i vertici della NextEV.

La Nio Eve Concept è una sorta di Siri a 4 ruote, un compagno di viaggio perfetto che non vi farà rimpiangere la voce di Massimo Venturiello e Adolfo Lastretti, che negli anni ’80 erano l’inconfondibile voce di KITT Supercar. L’auto, infatti, grazie ad un motore di intelligenza artificiale è in grado di memorizzare le preferenze delle persone che occupano il proprio abitacolo e di venire incontro a tutte le loro esigenze.

Nio Eve Concept, nel 2020 arriva negli USA

Come riportato da “Carscoops.com”, il CEO degli Stati Uniti, Padmasree Warrior ha così dichiarato: “Siamo davvero entusiasti di avere auto elettriche autonome per i consumatori statunitensi entro il 2020. Oggi abbiamo presentato anche la nostra visione dell’auto del futuro. Ci siamo concentrati principalmente sul fornire un’esperienza di alto livello per i nostri utenti dando un hardware e un software ben definito”.

“Le nostre vetture saranno il vostro compagno di viaggio, conoscerà le vostre esigenze. La Nio Eve Concept sarà uno spazio di vita accogliente che si muove con voi. Siamo ansiosi di cominciare a produrre questa vettura per il mercato statunitense. Sarete deliziati da questa auto”.

Nel mese di novembre 2016 l’azienda aveva presentato la supercar elettrica EP9, che aveva stabilito il record sul giro per un’auto elettrica al Nurburgring. Naturalmente la Nio Eve Concept è più incline alla comodità che alla prestazione sportiva. Spettacolari davvero gli interni, con sedili che sembrano divani di un salotto e un cruscotto davvero spazioso dotato dei più moderni sistemi tecnologici. Per quanto concerne l’unità propulsiva elettrica, l’azienda per ora non ha voluto rilasciare informazioni.

Antonio Russo