Cal Crutchlow, in moto ai test con l’iPhone

Cal Crutchlow (©Getty Images)

La MotoGP 2017 è in procinto di vivere il primo capitolo stagionale. Tra i piloti più in palla del momento c’è sicuramente Cal Crutchlow. Il britannico del Team LCR, manco a dirlo nella giornata di ieri è stato la seconda migliore Honda in assoluto, con l’8° tempo, a soli 491 millesimi dal leader Maverick Vinales. Crutchlow arriva da una grandissima annata, dove ha colto i suoi primi due successi in MotoGP.

Nella giornata di ieri però Cal Crutchlow pur di sorprendere i propri fan ha escogitato una trovata davvero particolare. Ha, infatti, attaccato sul serbatoio della propria moto il proprio smartphone e ha ripreso un giro fatto durante i test, con tanto di impennata finale. Tornato ai box, il britannico ha subito condiviso il video sul proprio profilo Instagram con la didascalia: “Quando porti il tuo iPhone al lavoro”.

Naturalmente l’idea è piaciuta a molti appassionati che hanno subito condiviso il video e in pochi istanti il filmato era già virale, in giro su tutti gli smartphone e i vari pc del mondo. Purtroppo però la cosa non è piaciuta molto ai piani alti del Motomondiale, che hanno costretto il caro e buon Cal Crutchlow a cancellare la clip dai social.

Cal Crutchlow: “Spero abbiate salvato il video”

Il britannico a fine sessione non ha voluto commentare l’episodio. A quanto pare la Direzione Gara e la Dorna avrebbero chiesto a Crutchlow di eliminare la clip onde evitare che quella di portarsi il cellulare in moto possa diventare una moda di tutti i piloti. Moda naturalmente pericolosa, visto che le moto non sono omologate per trasportare gli smartphone.

Cal Crutchlow ha in compenso pubblicato sul proprio profilo Twitter il seguente messaggio: “Mi dispiace tanto. Dall’alto mi hanno chiesto di cancellare il video. Spero che tutti l’abbiate salvato”. Insomma un gesto davvero particolare del britannico che probabilmente non sarà piaciuto nemmeno a Lucio Cecchinello.

Antonio Russo