MotoGP Test Qatar, Day-3: classifica provvisoria. Volano Vinales e Ducati

Maverick Vinales
Maverick Vinales (©Getty Images)

Prosegue la terza ed ultima giornata di test MotoGP in Qatar. Sul circuito di Losail i team stanno cercando di sfruttare tutto il tempo a disposizione per migliorare la propria competitività. Da domani bisognerà pensare alla prima gara del campionato 2017, che si correrà il 26 marzo proprio sulla pista qatariota.

Superate le cinque ore della sessione, abbiamo Maverick Vinales davanti a tutti. Ormai lo spagnolo della Yamaha ci ha abituati a vederlo costantemente nelle prime posizioni e pertanto si candida come contendente per il titolo. Ottima la prestazione delle Ducati ufficiali, con Andrea Dovizioso e Jorge Lorenzo in seconda e terza posizione con un ritardo inferiore ai due decimi dal leader. Oggi pure il maiorchino ha testato la nuova carena provata ieri dal compagno.

Ci sono poi le Honda del team Repsol con Dani Pedrosa che precede il campione in carica Marc Marquez. Il duo spagnolo è a oltre 4 decimi dal leader di giornata. Il fenomeno di Cervera, caduto senza conseguenze, ha provato una nuova carena sulla sua moto. Continua a sorprendere positivamente Jonas Folger, ottavo con la Yamaha della squadra Tech3 di Hervé Poncharal. Il tedesco è un esordiente in MotoGP, però in Qatar si sta mostrando molto competitivo sulla sua M1.

Valentino Rossi è in settima posizione, preceduto anche da Alvaro Bautista, a oltre 8 decimi dal proprio compagno. Il Dottore nel finale della giornata di ieri sembrava aver ritrovato il sorriso con un buon secondo posto. Però nel Day-3 sono riaffiorati dei problemi nell’essere competitivo e per buona parte della sessione è stato lontano dalle prime posizioni. Il pesarese ha lavorato molto con gomme usate, uno dei problemi che aveva segnalato già tempo addietro sulla propria Yamaha.

Indietro Andrea Iannone, oggi caduto con la sua Suzuki e un po’ in difficoltà sul tracciato di Losail.  E’ fuori dalla top 10, ci si aspettava di più da lui e dalla sua moto. Comunque c’è ancora del tempo per migliorare. Meglio di lui anche Aleix Espargaro su Aprilia, che è decimo. Pure Danilo Petrucci oggi protagonista di una caduta e in difficoltà, nonostante disponga di una Ducati GP17.

MOTOGP QATAR TEST, DAY-3: CLASSIICA PROVVISORIA (19:15)

POS # RIDER GAP
1
25
M. VIÑALES
1:54.330
2
4
A. DOVIZIOSO
+0.071
3
99
J. LORENZO
+0.189
4
26
D. PEDROSA
+0.479
5
93
M. MARQUEZ
+0.660
6
19
A. BAUTISTA
+0.718
7
46
V. ROSSI
+0.855
8
94
J. FOLGER
+0.872
9
35
C. CRUTCHLOW
+1.048
10
41
A. ESPARGARO
+1.121