MotoGP Test Qatar, Day-2: tempi e classifica finale. Dominio Yamaha

Valentino Rossi
Valentino Rossi (©Getty Images)

Si è conclusa anche la seconda giornata di test MotoGP 2017 in Qatar sul circuito di Losail. Un’altra sessione ogni team ha lavorato molto e non mancano gli spunti interessanti di discussione. Domani sarà l’ultimo giorno di test pre-campionato e pertanto ciascuna squadra sa che bisogna dare il massimo nel poco tempo rimanente.

Il Day-2 dei Qatar Test ha visto la Yamaha protagonista con tre moto nelle prime tre posizioni. A mettersi davanti a tutti è Maverick Vinales, ormai una garanzia in sella alla M1 in questi mesi. Lo spagnolo sembra aver cucita addosso la moto e certamente sarà tra i big del campionato MotoGP 2017 a contendersi il titolo. Si attendono le gare, ma i risultati dei test non possono essere troppo illusori. Ad ogni modo, l’ex Suzuki oggi è riuscito a stampare un tempo inferiore alla pole 2016 di Jorge Lorenzo.

Riscatto per Valentino Rossi, che si piazza dietro il proprio compagno per poco meno di 3 decimi. Due giorni non certo facili per il Dottore, ma alla fine è poi riuscito a trovare il modo per stare davanti. Adesso dovrà confermarsi domani, così capiremo se davvero lui e il suo team hanno intrapreso la strada giusta e possono avvicinarsi al Gran Premio del Qatar del 26 marzo con buone prospettive. Anche una caduta senza conseguenze per il pesarese in questa giornata.

Sorprendente terzo posto per Jonas Folger con la Yamaha del team Tech3. Il tedesco è un esordiente nella categoria, ma sembra già a suo agio sulla M1 e domani vorrà migliorarsi ancora. Può essere lui il Rookie of the Year nel 2017, anche se è presto per sbilanciarsi. Buona quarta posizione per Cal Crutchlow sulla Honda del team LCR di Lucio Cecchinello, che precede un sorprendente Aleix Espargaro su Aprilia.

E’ solamente sesto Marc Marquez, che era stato a lungo tra i primi per buona parte di questo Day-2 di test a Losail e poi è scivolato un po’ indietro. Dietro di lui Alvaro Bautista, Jorge Lorenzo e Scott Redding su Ducati. Il maiorchino era stato protagonista per buona parte della sessione odierna, ma poi ha perso posizioni ed ha accusato quasi 9 decimi di ritardo dal leader. Completa la top 10 un buon Johann Zarco, compagno di Folger. Fuori dai primi 10 Andrea Dovizioso e Andrea Iannone. Il primo ha lavorato più sul passo e sulla sua Desmosedici ha provato la tanto attesa nuova carena, che domani proverà pure Lorenzo. Maggiori difficoltà per il pilota di Vasto con la Suzuki. Indietro pure Dani Pedrosa, oltre alle KTM che chiudono la classifica.

Pos Rider Team Fastest lap Lead. Gap Prev. Gap Laps Last lap
1 VIÑALES, Maverick Movistar Yamaha MotoGP 1:54.455 44 / 49
2 ROSSI, Valentino Movistar Yamaha MotoGP 1:54.732 0.277 0.277 37 / 37
3 FOLGER, Jonas Monster Yamaha Tech 3 1:54.917 0.462 0.185 28 / 41
4 CRUTCHLOW, Cal LCR Honda 1:55.032 0.577 0.115 43 / 46
5 ESPARGARO, Aleix Aprilia Racing Team Gresini 1:55.121 0.666 0.089 29 / 34
6 MARQUEZ, Marc Repsol Honda Team 1:55.196 0.741 0.075 10 / 50
7 BAUTISTA, Alvaro Pull&Bear Aspar Team 1:55.245 0.790 0.049 44 / 48
8 LORENZO, Jorge Ducati Team 1:55.344 0.889 0.099 10 / 53
9 REDDING, Scott Octo Pramac Racing 1:55.353 0.898 0.009 43 / 43
10 ZARCO, Johann Monster Yamaha Tech 3 1:55.354 0.899 0.001 31 / 45
11 ABRAHAM, Karel Pull&Bear Aspar Team 1:55.420 0.965 0.066 46 / 46
12 IANNONE, Andrea Team SUZUKI ECSTAR 1:55.545 1.090 0.125 48 / 48
13 DOVIZIOSO, Andrea Ducati Team 1:55.583 1.128 0.038 35 / 42
14 PETRUCCI, Danilo Octo Pramac Racing 1:55.680 1.225 0.097 31 / 33
15 BAZ, Loris Reale Avintia Racing 1:55.808 1.353 0.128 42 / 42
16 PEDROSA, Dani Repsol Honda Team 1:55.875 1.420 0.067 23 / 48
17 RINS, Alex Team SUZUKI ECSTAR 1:56.110 1.655 0.235 37 / 43
18 RABAT, Tito Team EG 0,0 Marc VDS 1:56.214 1.759 0.104 40 / 48
19 MILLER, Jack Team EG 0,0 Marc VDS 1:56.251 1.796 0.037 28 / 59
20 LOWES, Sam Aprilia Racing Team Gresini 1:56.276 1.821 0.025 24 / 35
21 ESPARGARO, Pol Red Bull KTM Factory Racing 1:56.648 2.193 0.372 37 / 43
22 SMITH, Bradley Red Bull KTM Factory Racing 1:57.267 2.812 0.619 52 / 55
23 KALLIO, Mika Red Bull KTM Factory Racing 1:57.688 3.233 0.421 32 / 42