MotoGP Test Qatar, Day-2: classifica provvisoria. Ducati con nuova carena

Ducati qatar
(photo Ducati Twitter)

La seconda giornata di test MotoGP in Qatar procede e da poco si sono superate le cinque ore. Sessione molto importante per tutti i team impegnati, che stanno cercando di trovare le soluzioni sulle rispettive moto per venire incontro alle richieste dei piloti. E’ una delle ultime occasioni per testare novità, visto che domani sarà l’ultimo giorno e poi si dovrà pensare al campionato 2017.

In testa c’è Maverick Vinales, sempre più a suo agio sulla Yamaha M1. Lo spagnolo ci ha ormai abituati ad essere nelle posizione di vertice in questi test, ma comunque sorprende per la sua bravura. Dietro di lui un ottimo Marc Marquez, che oggi con la Honda sembra aver trovato il bandolo della matassa rispetto ad alcuni problemi avuti ieri. Terza piazza per Jorge Lorenzo, caduto senza conseguenze qualche ora fa. Aumenta decisamente il suo feeling con la Ducati, su una pista che comunque piace sia a lui che alla Desmosedici.

Sorprendenti gli esordienti Johann Zarco e Jonas Folger, quarto e quinto con la Yamaha del team clienti Tech3 di Hervè Poncharal. Bene anche Alvaro Bautista e Scott Redding su Ducati, seguiti da un Andrea Dovizioso più concentrato sul passo gara che sul tempo nel giro singolo. Da segnalare che sta provando anche una nuova carena che il team ha portato proprio in Qatar.

Valentino Rossi fuori dalla top 10. Il Dottore, autore anche di una caduta senza particolari conseguenze, continua a faticare e ad avere delle difficoltà nell’essere competitivo sul tracciato di Losail, dove comunque in passato andava piuttosto forte. Si sa che il nove volte campione del mondo il meglio lo dà in gara, ma questi ultimi test non sembrano essere molto incoraggianti per lui.

MOTOGP TEST QATAR, DAY-2: CLASSIFICA PROVVISORIA (ORE 19:05)

1
25
M. VIÑALES
1:54.984
2
93
M. MARQUEZ
+0.212
3
99
J. LORENZO
+0.360
4
5
J. ZARCO
+0.370
5
94
J. FOLGER
+0.557
6
19
A. BAUTISTA
+0.623
7
45
S. REDDING
+0.715
8
4
A. DOVIZIOSO
+0.797
9
35
C. CRUTCHLOW
+0.876
10
41
A. ESPARGARO
+0.878