Bugatti Chiron diventa yacht, arriva Niniette 66

Yacht Bugatti

Bugatti Chiron ora diventa anche un’imbarcazione. La casa automobilistica francese, infatti, in collaborazione con la celebre Palmer Jonhnson ha messo su il Niniette 66, uno splendido e lussuoso yacht da 2 milioni e 600mila dollari. L’imbarcazione può vantare una lunghezza di circa 20 metri e riesce a toccare una velocità massima di circa 81 km/h.

L’idea era nata nel 2015 da un incontro tra Bugatti e la famosa azienda che produce yacht, la Palmer Jonhnson. Alla base del progetto c’era l’idea di creare qualcosa di nuovo, di fondere i punti di forza dei due prestigiosi marchi. Naturalmente l’imbarcazione non monta il favoloso motore da 8.0 litri della Chiron W16 da 1479 cavalli, bensì dispone del tipico MAN offerto nelle due versioni da 1000 e 1200 CV.

Bugatti, uno yacht con vasca idromassaggio

Il Niniette 66 può anche operare in acque poco profonde. Il mezzo è caratterizzato dal design Bugatti, ma per il resto è tutto Palmer Jonhnson. In un comunicato stampa, il CEO dell’azienda che produce veicoli marittimi ha così dichiarato: “La sfida era quella di creare un’esperienza  di lusso e stile sofisticato, uno yacht dalle qualità senza precedenti. I proprietari di questo splendido yacht avranno a disposizione qualcosa che innalzerà il loro stile di vita”.

La colorazione del veicolo è in blu, azzurro mare, con inseriti in nero. Il ponte superiore presenta dei sedili di colore bianco e si caratterizza per la presenza di una splendida vasca idromassaggio accompagnata anche da un piccolo pozzetto col fuoco per riscaldarsi nelle fredde notti d’estate.

Spettacolari gli interni, dove il lusso straborda un po’ ovunque. Per tutta la superficie del bellissimo yacht campeggia il logo Bugatti. Naturalmente questo gioiello è una perla che può finire solo nelle mani di pochi.

Antonio Russo