Kimi Raikkonen ha perso il controllo della Ferrari SF70H a circa 260 all’ora, nella sesta giornata di test al Montmelò. Fortunatamente il finlandese è andato a sbattere senza conseguenze all’esterno della larga via di fuga in cemento e ghiaia. Ma la monoposto è stata danneggiata tanto da costringere il team di Maranello a chiudere il test un paio di ore prima.