Test F1 Spagna 2: Valtteri Bottas firma la seconda mattinata

Valtteri Bottas (©Getty Images)

La sesta giornata complessiva di test invernali della F1 si è aperta con un cielo plumbeo e una temperatura di circa 13 °C.

A segnare il miglior crono è stato Valtteri Bottas su Mercedes. Il finnico è dapprima sceso in pista con le ultrasoft, per poi passare alle supersoft con cui ha firmato il suo 1’19”310, quindi alle morbide e ancora alle ultrasoffici. Compiendo ben 68 giri.

Secondo ma staccato soltanto di un decimo forse grazie alla gomma violetta Felipe Massa. Pace setter martedì e oggi ancora in forma con una FW40 che si sta dimostrando davvero consistente ed affidabile.

Terzo a circa 1” Kimi Raikkonen. Il ferrarista si è dedicato dapprima all’aerodinamica. Montando una curiosa griglia posteriore utile per la raccolta dati, per poi convertirsi alle soft e mettersi alla caccia del tempo.

Giusto trentadue decimi più indietro rispetto al finnico Max Verstappen. Il pilota della Red Bull è stato attivo perlopiù con mescola media e soffice.

Sensori posteriori per l’analisi aerodinamica e diversi run con medie, soft e supersoft per Nico Hulkenberg. Quinto finora con la Renault con un tempo di 1’21”213.

Sesto con appena 36 tornate completate Sergio Perez su Force India. Il messicano ha provato tutte le mescole tranne quella ultramorbida.

Settimo Carlos Sainz con la Toro Rosso, quindi Kevin Magnussen su Haas che si è alternato tra run con coperture bianche e le gialle.

Non con il crono di 1’23”00 Pascal Wehrlein. Tornato il volante dopo averlo ceduto al compagno di box Ericsson nel pomeriggio di martedì. E capace di compiere ben 55 giri.

Ultimo e molto staccato da Valtteri Bottas Fernando Alonso con la McLaren. Il meno attivo sul tracciato, con appena 27 tornate. E soprattutto incapace di mostrarsi un minimo competitivo. Basti pensare che con le ultrasoft l’iberico è andato quasi a passo d’uomo.

F1 Test Catalunya, Day-6: tempi e classifica (ore 13)

1 77 Valtteri Bottas Mercedes 1’19″310
2 19 Felipe Massa Williams +00″177 1’19″420
3 7 Kimi Raikkonen Ferrari +01″162 1’20″406
3 33 Max Verstappen Red Bull +01″122 1’20″432
5 27 Nico Hulkenberg Renault +01″903 1’21″213
6 11 Sergio Pérez Force India +02″705 1’21″297
7 55 Carlos Sainz Toro Rosso +02″829 1’21″872
8 8 Romain Grosjean Haas +03″118 1’22″428
9 23 Pascal Wehrlein Sauber +03″690 1’23″000
10 14 Fernando Alonso McLaren +03″731 1’23″041