Ferrari 812 Superfast, a Ginevra il nuovo bolide della ‘Rossa’

Ferrari 812 Superfast
Ferrari 812 Superfast (image by Facebook)

La Ferrari ha riservato un bella sorpresa per il Salone di Ginevra e quest’anno il pezzo forte del ‘Cavallino Rampante’ si chiama Ferrari 812 Superfast. Un modello che appartiene alla famiglia delle 12 cilindri, le più costose del marchio italiano, automobili che arriva a costare circa 280 mila euro. La 812 è l’erede della F12 Berlinetta, della quale è più lunga di 4 cm, raggiungendo la lunghezza totale di 466 cm, con un peso totale di 1.525 kg. Ogni nuova Ferrari è più potente e veloce rispetto a quella precedente ed è stato così anche in questa occasione. Il motore, un tradizionale 12 cilindri aspirato, è capace di sprigionare una potenza da 800 cavalli.

Ferrari 812 Superfast, ultimo modello a Ginevra

La velocità massima che è capace di raggiungere l’automobile è di 340 km/h, con un’accelerazione davvero importante, riuscendo ad arrivare ai 100 km/h in un tempo stimato di 2,9 secondi. Per quanto riguarda le novità anche dal punto di vista tecnologico, la 812 Superfast è la prima Ferrari che ha in dotazione il servosterzo elettrico, chiamato EPS. Il modello che sarà in questi giorni a Ginevra è stata progettata al centro stile della casa di Maranello. L’auto ha una carrozzeria fastback, con un muso lungo, poi la parte dell’abitacolo ed infine una coda molto corta.

Diverse le prese d’aria inserite in questa nuova vettura della casa di Maranello come ad esempio quelle presenti nella parte superiore dei gruppi ottici anteriori, o quelle sopra le ruote posteriori. L’auto arriva nell’anno in cui la il marchio italiano compie 70 anni e per festeggiare questa particolare ricorrenza la Ferrari ha deciso di donare un particolare al suo ultimo modello. Il rosso con il quale è stata verniciata la vettura è un rosso particolare che si chiama ‘Rosso 70 anni’.

Ferrari 812 Superfast
Ferrari 812 Superfast (image by Facebook)
Ferrari 812 Superfast
Ferrari 812 Superfast (image by Facebook)