BMW 2002 Turbo, rivisitazione potenziata della berlinetta sportiva

BMW 2002 Turbo photo by YasidDESIGN

Ci sono dei momenti in cui la fantasia prende piede nella mente di un designer e porta quest’ultimo a stravolgere anche auto famose e dallo stile apprezzato in tutto il mondo. Uno dei disegnatori più fantasiosi del momento e Yasid Oozeear, che attraverso la sua pagina Facebook “YasidDESIGN” pubblica ogni giorno concept car davvero fantasiose. Tra gli ultimi progetti in cantiere apparsi sul famoso social network c’è ora una rivisitazione della famosa BMW 2002 Turbo.

La foto della BMW 2002 Turbo sulla pagina Facebook di Yasid Oozeear è accompagnata dalla seguente didascalia: “Un rapido cambiamento ieri e ho subito rovinato una BMW 2002 Turbo. Sono veramente impegnato in questi giorni per cercare di stare al passo con le auto più strane. Buon weekend ragazzi”.

La BMW 2002 Turbo viene considerata da molti l’antesignana delle successive generazioni di M3. La vettura fu pensata nel 1971 durante le Olimpiadi di Monaco, quando il marchio bavarese cominciò a progettare una nuova berlinetta sportiva. Nel 1972 vide finalmente la luce la nuova auto che montava un motore 2 litri che riusciva a sprigionare una potenza di 280 CV.

BMW 2002 Turbo, un’auto poco fortunata

Solo un anno dopo a quel punto arrivò finalmente su strada la BMW 2002 Turbo. Presentata al Salone dell’automobile di Francoforte, la vettura era dotata di turbocompressore e riusciva a raggiungere i 170 CV di potenza massima. L’auto era progettata con materiali leggeri per garantire prestazioni di alto livello.

La BMW 2002 Turbo riusciva a raggiungere i 211 km/h di velocità massima con un’accelerazione che andava da 0 a 100 in soli 7 secondi. Per gli esterni c’erano disponibili solo 3 colorazioni: bianco, argento e nero. Purtroppo la vettura fu lanciata durante il periodo della crisi petrolifera e quindi non riuscì a riscuotere il successo sperato, tanto che già nel 1974 fu ritirata dalla produzione. Oggi, invece, è molto ricercata tra gli appassionati.

Nel disegno di YasidDESIGN la BMW 2002 Turbo è stata potenziata e modificata al retrotreno. Sostituiti anche i pneumatici con gomme di raggio più ampio. Modifiche anche sulla parte anteriore dove il parafango è stato allargato.

Antonio Russo