Enea Bastianini: “Il mio sogno è vincere il Mondiale”

Enea Bastianini (photo Facebook)
Tra i favoriti per il titolo mondiale Moto3 c’è sicuramente Enea Bastianini, vicecampione nella scorsa stagione con la Honda del team Gresini. Da questa stagione è entrato nell’orbita del team Estrella Galicia 0,0 Marc VDS, presentato ieri a Madrid in pompa magna. Il ‘Bastia’ dividerà il box con il confermato Aron Canet.

L’obiettivo non si può nascondere dopo l’ottima stagione 2016: si punta al titolo iridato senza peli sulla lingua. “Non sono mai stato parte di un tale grande presentazione, neppure, da quando sono entrato nel Campionato del Mondo Moto3. Questo è estremamente eccitante – ha dichiarato Enea Bastianini -. Spero che posso dare a tutti i tifosi spagnoli qualcosa da festeggiare. Ogni giorno mi sento più a mio agio e ho una sensazione migliore con tutte le persone del team. Sono molto contento perché stiamo facendo un ottimo lavoro. Il mio sogno da quando ero piccolo è di essere un campione del mondo. L’anno scorso ero secondo, quindi quest’anno l’obiettivo è di migliorare ancora di più”.

Con la squadra e il compagno di squadra ha instaurato un ottimo feeling, base imprescindibile per lavorare bene nel corso del prossimo Motomondiale. “Il primo contatto con il nuovo team è stato molto buono; siamo tanti e ognuno mi ha fatto sentire come a casa. Con Aron il rapporto va bene, è molto forte, possiamo aiutarci e fare un grande campionato”, ha aggiunto Enea Bastianini. Fiducioso anche il team manager Jordi Arquer: “Abbiamo una bella squadra, due corridori con esperienza nella categoria e possiamo far bene. Enea l’anno scorso ha fatto un ottimo campionato, puntiamo a lottare per il titolo. Si è subito ambientato, è un ragazzo molto disponibile e sta lavorando bene”.