Lamborghini Huracan Performante: giro record al Nurburgring in 6’52″01 (VIDEO)

Lamborghini Huracan Performante

 

La nuova Lamborghini Performante, una delle prossime regine del Salone di Ginevra, ha ufficializzato il record al Nurburgring. La Casa di sant’Agata Bolognese ha reso noto di aver compiuto un record lap sul famoso tracciato tedesco (20,6 km) in 6’52″01. Un vero primato per una vettura di serie che ha scalzato il precedente record detenuto dalla Porsche 918 Spyder (6’57”).

La Lamborghini Huracan Performante è stata pilotata da Marco Mapelli, il medesimo collaudatore Lamborghini che nel 2015, sullo stesso circuito, aveva siglato un tempo inferiore ai 7′ alla guida di una Aventador SV. “È stato un momento incredibilmente emozionante – ha dichiarato Stefano Domenicali -. Durante la fase di sviluppo della vettura con Maurizio Reggiani avevamo convenuto che, grazie alle sue innovazioni tecnologiche e alle grandi prestazioni, la Huracan Performante non solo sarebbe stata in grado di percorrere il circuito del Nordschleife in un tempo inferiore ai sette minuti, ma avrebbe potuto stabilire un nuovo record”.

La nuova supercar del Toro vanta un nuovo sistema di aerodinamica attiva e soluzioni mutuate dall’ingegneria leggera. Oltre ad una maggiore efficienza del propulsore, un nuovo set-up e la trazione integrale. “Volevamo conquistare la vittoria sul Nurburgring – ha aggiunto Domenicali – prima del lancio della Performante, una vera sfida in termini di condizioni atmosferiche e disponibilità del circuito. Alla fine abbiamo realizzato il record della pista e lo abbiamo addirittura migliorato di qualche secondo”.

Insieme al team R&D di Lamborghini, al Nurburgring era presente anche una delegazione di Pirelli, responsabile dello sviluppo di pneumatici specificamente pensati per la Huracan Performante: gli stessi pneumatici Pirelli Trofeo R disponibili per le vetture destinate ai clienti.