F1 Test Barcellona, acuto di Raikkonen, la Ferrari convince

Kimi Raikkonen (©Getty Images)

Un barlume rosso fuoco sorge tra le curve del Montmelò, sembra quasi di vedere l’alba, ma è solo la rinascita di un sogno sopito da ormai 9 anni, un’eternità se su quel cofano tieni un Cavallino Rampante, che ultimamente ha sempre abbassato il capo davanti ad avversari più forti, più furbi e più coraggiosi. La Ferrari c’è e lo sta dimostrando, giorno dopo giorno, in uno pseudo-silenzio stampa che ha tanto il sapore del “dobbiamo lavorare, non parlare”.

Nella quarta giornata di test quindi eccoti Raikkonen che ancora una volta si piazza lì in vetta e difficilmente viene scalzato. Certo qualcuno dirà che sono dati poco indicativi, ma se in 4 giorni sei uno dei team che ha fatto più giri e hai piazzato sempre le macchine nei primissimi posti, allora un po’ di fiducia la si può avere. Se la Ferrari c’è di certo Mercedes non sta a guardare, con Bottas e Hamilton costantemente a lottare sul filo dei millesimi proprio con la Rossa di Maranello.

F1 Test Barcellona, sarà lotta Ferrari-Mercedes

Oggi è stata una giornata particolare dove si sono provate un po’ le soluzioni da bagnato, ma il responso sembra essere sempre uguale, la lotta sembra essere chiusa a Ferrari e Mercedes, con il possibile inserimento della Red Bull, poi dietro il vuoto assoluto.

Certo nella giornata di oggi la Mercedes ha giocato un po’ a nascondino, con Bottas che non ha praticamente mai guidato in condizioni di asciutto quest’oggi. A bontà del progetto Ferrari però ci sono le buone prestazioni della squadra americana Haas F1 Team, che monta propulsori fatti a Maranello.

Meglio, molto meglio McLaren rispetto ai giorni scorsi, con Vandoorne, che finalmente, almeno, è riuscito a mettere qualche chilometro in più in cascina. Nuova giornata dal sapore di Formula 1 anche per il nostro Giovinazzi, che dopo gli ottimi risultati conseguiti nei test potrebbe anche scalzare incredibilmente l’infortunato Wehrlein. Di seguito la classifica finale di questa quarta giornata di test:

1             Räikkönen  (Ferrari) 1:20.872 (93)

2             Verstappen  (Red Bull Racing) 1:21.769 +0.897 (85)

3             Palmer (Renault) 1:21.778 +0.906 (39)

4            Grosjean  (Haas F1) 1:22.309 +1.437 (118)

5            Giovinazzi (Sauber)  1:22.401 +1.529 (84)

6            Perez    (Force India)  1:22.534 +1.662 (82)

7            Vandoorne  (McLaren)  1:22.576 +1.704 (67)

8            Bottas   (Mercedes)  1:23.443 +2.571 (68)

9            Hülkenberg  (Renault) 1:24.974 +4.102 (51)

10           Kvyat    (Toro Rosso)

11           Sainz jr (Toro Rosso)

12          Massa   (Williams)

Antonio Russo