McLaren 720S, arriva il cruscotto che scompare (VIDEO)

McLaren 720S (YouTube)

Non vi sono limiti alla fantasia e il futuro certe volte ne travalica le barriere più impervie e ci presenta una realtà lontana da quella che immaginavamo. Per le vetture poi è sempre più difficile sperimentare delle novità, la McLaren 720S, infatti, dovrebbe essere dotata di un innovativo cruscotto, capace di cambiare forma al semplice comando del guidatore.

Il nuovissimo display posta alle spalle del volante, infatti, permette due opzioni di visuale. La prima, più classica, tutta in digitale però, con tutte le informazioni che ci servono sulla vettura. La seconda, invece, prevede la visualizzazione solo delle info principali della macchina. Basterà, infatti, reclinare il display per ritrovarsi con uno schermino più piccolo e meno ingombrante.

McLaren 720S, esordio anche per il nuovo propulsore

La McLaren 720S dovrebbe debuttare al prossimo Salone di Ginevra. Dalle poche immagini che sono trapelate, per quanto concerne gli interni si optato per pelle e carbonio, con un cruscotto dall’aspetto minimal. Il bolide dovrebbe mandare in pensione la 650S. In concomitanza con la nuova vettura dovrebbe fare il suo esordio anche il nuovo propulsore 4.0 biturbo V8.

Il nuovo motore dovrebbe mandare in pensione il 3.8 biturbo V8, che sinora veniva equipaggiato su tutti i modelli della gamma sportiva. Per ora non si conoscono ulteriori specifiche tecniche, sicuramente però il nuovo cuore pulsante McLaren avrà una riduzione di consumi ed emissioni e prestazioni di alto livello.

La McLaren 720S dovrebbe riuscire a passare da 0 a 200 in 7,3 secondi, inoltre dovrebbe ancora avere la particolarità del motore illuminato da una luce rossa visibile dal vano motore. Una cosa è certa, questo nuovo modello farà molto parlare di sé per le innovazioni tecniche ed estetiche. Inoltre il prezzo di partenza promette di essere tutt’altro che contenuto, quindi sarà come sempre un gioiello per pochi eletti.

Antonio Russo