Test F1 Spagna, Kimi Raikkonen il migliore della seconda giornata

Kimi Raikkonen (©Getty Images)

In un pomeriggio leggermente meno disturbato dal vento. E dedicato a coprire la distanza anziché allo studio dell’aerodinamica, Kimi Raikkonen ha chiuso in testa al gruppo la seconda giornata di test invernali al Montmelo.

Il finnico della Ferrari ha completato 108 tornate con il miglior crono di 1’20″960 girando in prevalenza con gomme medie. Alle sue spalle di appena 23 centesimi Lewis Hamilton, in azione questa mattina. Non così bene è invece andato il suo compagno di Mercedes Valtteri Bottas, che seppur oggi sostenuto dallo speciale mentore Mika Hakkinen, si è fermato in settima piazza lontano dal vertice di 2″026.

Terzo ad 1″240 Max Verstappen con la Red Bull. Solamente quattro centesimi più indietro Kevin Magnussen con la  Haas. Il danese è stato lo stacanovista del gruppo con ben 118 giri conclusi. Apparso sempre a suo agio si è alternato tra pneumatici morbidi e super soft.

Risolti i problemi al cambio del mattino è riuscito a terminare positivamente la sessione Esteban Ocon con la Force India. Sesto a poco meno di 2″ Daniil Kvyat con la Toro Rosso. Ottavo a 3″179 Jolyon Palmer con la Renault. L’inglese, ai box per quasi l’intera mattina, si è rifatto nel pomeriggio completando 53 tornate.

Bloccato da un guasto alla power unit nel turno mattutino e dunque impossibilitato a scendere in pista Antonio Giovanizzi con la Sauber ha potuto effettuare senza grosse preoccupazioni le ultime quattro ore. Salvo mostrare alcune difficoltà in frenata dove è spesso arrivato al bloccaggio.

Ha praticamente perso mezza sessione Stoffel Vandoorne su McLaren. A causa dell’ennesimo guasto al motore Honda lamentato prima della pausa pranzo e che ha costretto i meccanici a del lavoro extra per la sostituzione. Il belga ha chiuso ad oltre 4″ da Kimi Raikkonen.

Come noto non ha girato il candese della Williams Lance Stroll. In mattinata il 18enne era finito sulla ghiaia dopo un testacoda danneggiando l’ala. Così, a seguito della mancanza di pezzi di ricambio, la scuderia di Grove è stata obbligata a rinunciare al ritorno in pista.

TEST F1 SPAGNA, CLASSIFICA SECONDA GIORNATA

1) Räikkönen ( Ferrari)  1:20.960 (108)

2) Hamilton (Mercedes) 1:20.983 +0.023 (66)

3) Verstappen  (Red Bull Racing)  1:22.200 +1.240 (89)

4) Magnussen  (Haas F1) 1:22.204 +1.244 (118)

5) Ocon (Force India) 1:22.509 +1.549 (86)

6) Kvyat (Toro Rosso) 1:22.956 +1.996 (68)

7) Bottas (Mercedes) 1:22.986 +2.026 (100)

8) Palmer (Renault) 1:24.139 +3.179 (53)

9) Giovinazzi (Sauber) 1:24.617 +3.657  (65)

10) Vandoorne (McLaren) 1:25.600 +4.640 (40)

11) Stroll (Williams) 1:26.040 +5.080 (12)