Robocar, presentata l’auto da 320 km/h senza conducente

Robocar
Robocar (image by Facebook)

Negli ultimi tempi molte aziende stanno lavorando sulla guida autonoma, cercando di creare mezzi di trasporto capaci di muoversi sulle strade senza l’ausilio di un conducente. Quella che è stata presentata in occasione del Mobile World Congress a Barcellona nelle scorse ore però è un’auto da corsa capace di raggiungere i 320 km/h in pista senza l’ausilio di un pilota. La vettura in questione è la Robocar. Le dimensioni di questa innovativa automobile sono di 2 metri di larghezza e quattro di lunghezza per un peso stimato di 975 kg grazie ad un telaio realizzato quasi completamente in fibra di carbonio.

Robocar, l’auto che guida da sola

Quella che è stata presentata è un’auto che possiamo tranquillamente definire un bolide da pista considerata la sua velocità di punta di circa 320 km/h. A spingere la vettura in strada sono 4 motori elettrici da 300 kW, sostenuti da una batteria da 540 kiloWattOra. A garantire la perfetta riuscita della guida in pista senza un pilota al comando ci sono diciotto sensori ultrasonici, due radar e due sensori ottici, cinque LIDAR e sei telecamere AI. Il cervello dell’auto è stato sviluppato da NVIDIA, capace di mettere realizzare 24 trilioni di operazioni al secondo.

Lo sviluppo dell’hardware da parte della Roborace permetterà alle case automobilistiche che vorranno puntare su questo nuovo bolide, di poter lavorare sui software per quello che riguarda la gestione dell’auto. Uno dei partner dell’operazione è Michelin che ha deciso di contribuire fornendo gli pneumatici per la vettura, studiando delle gomme apposite che sappiano rispondere al meglio agli input di guida automatizzati, totalmente diversi rispetto a quelli derivanti dalla conduzione umana.

Robocar
Robocar (image by Facebook)
Robocar
Robocar (image by Facebook)
Robocar
Robocar (image by Facebook)
Robocar
Robocar (image by Facebook)