F1 Test Catalunya, Day-2: tempi e classifica provvisoria

Secondo giorno di test F1 a Barcellona, con foto e commenti dalla nostra inviata Chiara Rainis. Nella giornata di ieri è stata la Mercedes di Lewis Hamilton a conquistare il miglior crono, due decimi più veloce della Ferrari di Sebastian Vettel. La Rossa di Maranello sembra aver iniziato con il piglio giusto la stagione 2017, ma non bisogna dimenticare che si tratta di semplici prove. La prova verità sarà solo al GP di Melbourne.

Stamane esordirà il pilota italiano Antonio Giovinazzi al volante della Sauber, per sostituire l’infortunato Pascal Wehrlein. Questi i piloti in pista martedì 28 febbraio: Hamilton/Bottas (Mercedes); Raikkonen (Ferrari); Verstappen (Red Bull); Stroll (Williams); Ocon (Force India); Vandoorne (McLaren); Palmer (Renault); Magnussen (Haas); Kvyat (Toro Rosso); Giovinazzi (Sauber). Il team Mercedes sarà l’unico a schierare entrambi i piloti: Lewis al mattino, Valtteri dopo la pausa pranzo.

Dopo appena un giro la McLaren di Vandoorne si è bloccata ed è stata costretta a rientrare ai box. Dopo le prime due ore è Lewis Hamilton a comandare la classifica dei tempi dopo un gran giro con gomme Soft. Alle sue spalle la Ferrari di Kimi Raikkonen.

Ad attirare l’attenzione è la nuova soluzione aerodinamica montata sulla Mercedes W08: la pinna sul cofano motore con una feritoia nella zona dorsale. Un dettaglio che dovrebbe servire a smaltire il calore in eccesso proveniente dal propulsore. Force India dal mattino alle prese con un problema agli scarichi che non gli ha consentito di segnare un giro cronometrato nelle prime due ore. Alla fine il francese Ocon piazza subito un buon tempo. Problemi al motore per la Sauber di Giovinazzi: il pilota pugliese sarà in pista nel pomeriggio.

Sessione pomeridiana – Dopo la pausa pranzo dalla Williams fanno sapere che Stroll non tornerà in pista: al mattino ha danneggiato l’ala anteriore della sua monoposto e non ci sono ricambi disponibili. In casa Ferrari si provano le gomme Soft per la prima volta in questa sessione di test. Al box McLaren si è provveduto a sostituire il secondo motore in due giorni.

Quando mancano poco più di due ore al termine della seconda giornata di Test F1 è Kimi Raikkonen a segnare il giro più veloce con le gomme Soft: 23 millesimi più veloce di Hamilton. Al mattino Lewis Hamilton ha compiuto 66 giri, identico lavoro è previsto per Valtteri Bottas per cui è prevista una simulazione di gara.

 

F1 Test Catalunya, Day-2: tempi e classifica provvisoria (ore 17:07)
1 Räikkönen Ferrari SF70-H 1:20.960
2 Hamilton Mercedes W08 1:20.983 +0.023
3 Verstappen Red Bull Racing RB13 1:22.200 +1.240
4 Ocon Force India VJM10 1:22.509 +1.549
5 Bottas Mercedes W08 1:22.986 +2.026
6 Kvyat Toro Rosso STR12 1:23.081 +2.121
7 Magnussen Haas F1 VF-17 1:23.200 +2.240
8 Palmer Renault RS17 1:24.139 +3.179
9 Giovinazzi Sauber C36 1:24.617 +3.657
10 Stroll Williams FW40 1:26.040 +5.080