Valentino Rossi a ‘Le Iene’: “Biaggi il più grande rivale”

photo Facebook

Valentino Rossi si confessa in una lunga e intrigante intervista a “Le Iene”. Gli inviati Stefano Corti e Alessandro Onnis lo hanno sfidato ad una gara di MotoGP ai videogame mentre ponevano domande su passato, presente e futuro, in carriera e nella vita privata. Il servizio sul campione di Tavullia andrà in onda il 22 febbraio in prima serata su Italia 1.

Valentino Rossi rispetterà il contratto di due anni con Yamaha e nessun avversario gli farà cambiare idea. Nè un eventuale decimo titolo iridato al termine della prossima stagione. “Della mia carriera cambierei i tanti errori, le gare buttate via, ma soprattutto vincerei i due Mondiali di Valencia”, ha ammesso il Dottore a “Le Iene”. L’intervista parte con la scelta del pilota nella sfida alla PlayStation: “Chi prendo tra Lorenzo e Marquez? Ok, scelgo Lorenzo (ride, ndr). Se devo dire però la più grande rivalità della mia carriera l’ho avuta con Biaggi, più che con gli spagnoli”.

Il titolo mondiale che occupa la pole position nel suo cuore è il primo vinto con la Yamaha nel 2004. Tra una battuta e l’altra Valentino Rossi ha confessato che gli piacerebbe avere un figlio, ma “piano piano. Facendo questa vita è sempre difficile… Sesso prima delle gare? Sì mi è capitato. Sono anche stato rifiutato più di una volta, anche quando già avevo fatto successo”.

L’intervista si conclude con l’episodio che ha fatto maggiormente arrabbiare suo padre Graziano: “E’ stato quando ero piccolo: i carabinieri mi avevano appena ritirato lo scooter, e lui lì già si era arrabbiato, ma poi presi l’Ape e il giorno dopo mi ritirarono anche quella”. Per saperne di più non resta che attendere l’intervista integrale in onda domani sera.