Cigarette Racing, arriva lo scafo ispirato alla Mercedes-AMG GT R

Cigarette Racing

Alla Cigarette Racing, che opera in Florida è tutto pronto per la presentazione dei motoscafi più belli e costosi di sempre. Tra i più apprezzati però c’è la serie Marauder. Uno scafo da 51 piedi e 7 pollici di lunghezza dotato di ben 2 motori V8 Mercury Racing che in combinata offrono 3100 CV facendo raggiungere alla barca la velocità massima di 217 km/h. Negli anni la Cigarette Racing ha sempre cercato di costruire imbarcazioni ispirate ai modelli Mercedes.

Per l’occasione si è cercata l’ispirazione dalla Mercedes-AMG GT R. Lo scafo è stato presentato in occasione del Miami Boat Show 2017. Per festeggiare i 50 anni della manifestazione è stato posto un logo col numero “50” sulla prua della barca. Per la colorazione esterna è stato scelto il nero e il verde, quest’ultimo colore predominante della Mercedes-AMG GT R. Gli interni, invece, sono stati disegnati da AMG.

Cigarette Racing, una partnership con AMG che dura da 10 anni

Naturalmente proprio come avviene nelle vetture a marchio Mercedes, anche per questo scafo c’è stato un ampio utilizzo della fibra di carbonio, che ha permesso di alleggerire il tutto di almeno 1300 chili. Cigarette Racing ha cominciato la sua collaborazione con AMG nel 2007. In un primo momento per attività di marketing congiunte. Sinora però sono stati già prodotti ben 8 motoscafi ispirati a vetture AMG e quest’ultima perla è ora disponibile su ordinazione.

Per quanto concerne, invece, la Mercedes-AMG GT R a cui si rifà lo scafo, monta un motore biturbo da 430 kW (585 CV). La colorazione in verde è dovuta al fatto che la vettura ha passato gran parte del suo sviluppo al Nürburgring, anche chiamato appunto “l’inferno verde”. La macchina è in grado di scattare da 0 a 100 in 3,6 secondi e tocca una velocità massima di 318 km/h. Proprio come nelle gare, il guidatore potrà scegliere il proprio set-up personale grazie al nuovo assetto regolabile AMG.

Antonio Russo